Joe Biden, il presidente non ce l’ha fatta | L’America ha visto tutto incollata agli schermi [Video]

Il presidente della prima potenza mondiale, gli Stati Uniti, è Joe Biden, un uomo che non passerà certo alla storia come il capo di stato più fortunato del mondo. Ecco che ha subito un’altra bruciante sconfitta in diretta.

Tra i quasi cinquanta presidenti che si sono succeduti al governo degli Stati Uniti da quando il grandissimo e potente paese è stato unificato dopo la guerra civile, Joe Biden verrà ricordato senza dubbio come uno dei più sfortunati, specie nelle apparizioni ufficiali. Dopo le varie gaffe dell’ultimo anno infatti, sembra che Joe abbia preso di nuovo una bella batosta in diretta…

Joe Biden
Joe Biden (fuoristrada.it)

Figure…presidenziali!

Non è facile succedere ad un presidente come Donald Trump che nel bene e nel male – spesso purtroppo nel male come nel clamoroso caso dell’assalto al Campidoglio dell’anno scorso – si è sempre rivelato una figura ingombrante ma sicuramente molto carismatica, rappresentando la Casa Bianca in modo molto colorato. Il suo successore Joe Biden, immaginato dai democratici come un personaggio molto più discreto, sta invece collezionando molte figuracce.

Che sia un’elaborata strategia per simulare debolezza di fronte alla Russia di Putin come teorizzano alcune persone sui social o semplicemente sfortuna, Biden ha collezionato molte figuracce nel corso delle sue costanti apparizioni pubbliche, dalla volta in cui ha dato in modo poco diplomatico del “macellaio” al suo rivale russo alla caduta in bicicletta davanti a centinaia di fans fino al saluto alla deputata “inesistente” ripreso in diretta tv dai cameraman!

Biden CNBC 31_10_2022 Fuoristrada
Almeno guida bene no? (CNBC)

La passione per i motori

Nonostante la legge sia poco clemente con i presidenti americani che una volta abbandonato il proprio mandato per una lunga serie di leggi volte a tutelare la loro sicurezza non possono guidare più su strade pubbliche, Joe Biden non ha mai fatto mistero della sua passione per i motori, rigorosamente Made in USA, e si gode le sue automobili finché può farlo prima della pensione.

Il presidente tempo fa è apparso pubblicamente alla guida di un prototipo di Hummer elettrico, annunciandolo su Twitter come il futuro della mobilità americana. Ma prima ancora di arrivare alla Casa Bianca, ha mostrato di amare molto un’auto molto più tradizionale nella meccanica e nell’aspetto: parliamo di una delle supercar più longeve del mondo.

Una sconfitta bruciante

Biden a quanto pare è il fiero proprietario di una Corvette Stingray del 1967 in configurazione decappottabile, una supercar che all’epoca della sua uscita sul mercato qualunque americano con la passione per i motori sognava di poter avere nel garage. Il presidente non si limita a sfoggiare la sua auto in foto come potreste pensare ma l’ha usata di recente durante una corsa, finita molto male!

Corvette CNBC 31_10_2022 Fuoristrada
Quando si dice “in corsa per le elezioni!”… (CNBC)

Ad agosto infatti in occasione di un’edizione del Jay Leno Show, dedicato proprio alle automobili, un Biden in veste di pilota ha sfidato Michael Powell, figlio del generale americano Colin Powell, in una drag race, peccato che il suo sfidante guidasse una modernissima Corvette C7 molto più potente! Biden ha perso la gara, come si vede nell’episodio dello show uscito da poco negli USA, ma sapete una cosa? Ha avuto molto coraggio a prendere parte ad uno scontro così poco equilibrato! La sfida parte a 7:35…