L’auto che tutti gli italiani vogliono è questa: il prezzo è alla portata del popolo

Vi siete mai chiesti quale sia l’auto ideale per gli italiani? Analizzando i desideri che i clienti hanno espresso durante un sondaggio, vi diremo secondo noi quale vettura può essere perfetta per “l’italiano medio” alla guida!

Ricordate queste indicazioni quando andate a comprare un’auto, gli italiani hanno dei desideri molto particolari e specifici riguardo la vettura che andranno a scegliere sul mercato. Molte idee sono davvero sorprendenti, demolendo i tanti stereotipi sul classico italiano medio che si intende di motori. E voi? Siete d’accordo con le auto che proponiamo per venire incontro a queste necessità?

Auto, qual è la preferita degli italiani? Scopriamolo insieme 8 dicembre 2022 fuoristrada.it
Auto, qual è la preferita degli italiani? Scopriamolo insieme fuoristrada.it

Guidare sereni

Al giorno d’oggi, scegliere un’auto può risultare complicato, specialmente se non siete grandi esperti di motori. Potreste farvi consigliare da parenti o amici che se ne intendono un po’ di più, ma servono comunque delle caratteristiche da cui partire, ecco perchè online qualcuno si è preso la briga di raccogliere i desideri più frequenti dei guidatori italiani riguardo la mobilità privata.

Ricordate quell’episodio della nota serie I Simpson, in cui ad Homer vengono dati fondi illimitati per costruire l’auto perfetta per l’americano medio? Fortunatamente, in Italia abbiamo gusti molto più semplici, anche se alcuni desideri distruggono radicalmente lo stereotipo secondo cui gli italiani amano solo i SUV, si accontentano di un’auto che vada da un punto A ad un punto B e non si intendono di motori elettrici.

Prima Canva 07_12_2022 Fuoristrada
La classica auto italiana rientra in questi parametri? Dipende (Fuoristrada.it)

La voglio così

Secondo una ricerca statistica portata avanti da Aretè, che è una delle ditte per la raccolta dei dati di mercato più famose del nostro paese, i desideri dei clienti riguardo la prossima auto che intendono acquistare sono più o meno questi: 7 potenziali clienti su 10 vogliono un’auto nuova e non usata, metà di loro a sorpresa ambiscono ad un’auto ibrida o elettrica e ben 8 su 10 ritengono che 30.000 Euro sia la spesa massima che vale la pena effettuare per una macchina di qualsiasi tipo.

Vediamo invece cosa NON piace ai nostri guidatori: i prezzi alti e i tempi di consegna lunghissimi sono le cose che un terzo dei potenziali acquirenti rinfacciano alle case costruttrici, anche a causa della crisi dei microchip che sta rendendo l’acquisto di un’auto nuova un vero incubo. In base a queste informazioni, cercheremo ora di proporre qualche auto che rientra in questi campi senza voler fare alcuna pubblicità ai marchi, solo rispettando i criteri.

Le europee regnano 

La prima auto che ci viene in mente a soddisfare la maggior parte di questi criteri è la Peugeot 308E, nuovissima vettura francese che è elettrica, nuovissima dato che è uscita l’anno scorso e che con gli incentivi arriva a costare proprio intorno ai 30.000 Euro in totale, optional a parte. Sforando lievemente il budget, troviamo la Renault Arkana che costa 30.516 Euro e risolve il problema delle consegne in ritardo.

Peugeot Web Source 07_12_2022 Fuoristrada
Peugeot 308E, una garanzia (Fuoristrada.it)

La Renault ha infatti studiato questo crossover per avere una dotazione di optional predefinita con pochissime possibilità di personalizzazione della vettura, che rendono la consegna dell’auto – nonostante la crisi in corso – davvero semplice e molto rapida. Che dire poi della Fiat 500E che, non a caso, è una delle auto elettriche più vendute nel nostro paese? Anche lei soddisfa ogni criterio della ricerca di mercato emerso in quesi dati.

L’auto costa meno di 20.000 Euro, è elettrica ed è sul mercato da pochissimo. Chiudiamo con un’auto ibrida, la Hyundai Ioniq in versione 1.6 che costa poco meno di 30.000 Euro; anche se, in questo caso, la linea molto particolare dell’auto potrebbe non piacere proprio a tutti. Come vedete, ci sono numerose auto nell’elenco: sembra che le case stiano facendo tesoro delle ricerche di mercato, proponendo ottime opzioni per tutti.