Vi ricordate questa Fiat 500 famosissima? Con 700 km è diventata leggenda, sarà bagarre per comprarla all’asta

Non solo Ferrari, Lamborghini o Porsche. All’asta stavolta è finita una Fiat 500. Alla stregua di supercar o modelli d’epoca, anche questa Auto è un modello unico. Per diventarlo, le sono bastati pochi chilometri e un passeggero speciale

Di auto di grande valore, la casa d’aste RM Sotherby’s ne ha battute parecchie, ottenendo vendite milionarie dai facoltosi clienti che si ritrovano a offrire di più per arricchire il loro garage di vetture che, nella gran parte dei casi, sono dei veri cimeli nella storia dell’automobilismo.

Fiat 500 Papa Francesco asta valore
Ecco la Fiat 500 all’asta (Ansa) – Fuoristrada.it

Ben presto di questi entrerà a far parte anche una Fiat 500, più precisamente una 500L, un modello del 2015 che ha avuto un passeggero davvero speciale ovvero Papa Francesco. L’auto in questione è stata appositamente allestita per accompagnare il Pontefice in una visita a New York avvenuta nel 2015, due delle tappe di un viaggio di stato nel quale il Papa ha incontrato anche l’ex presidente Barack Obama e sua moglie Michelle.

Non può certo definirsi una Papamobile quella Fiat 500L. Di colore nero, l’auto non era dotata della cabina trasparente posizionata nella zona posteriore, utilizzata dal Pontefice per mostrarsi ai fedeli durante gli incontri pubblici tenuti in Vaticano o in altri luoghi visitata.

Si trattava, di fatto, della stesso modello di serie in vendita all’epoca, in allestimento Lounge, dotato dei giusti comfort per permettere all’illustre passeggero di muoversi al meglio all’interno di una delle metropoli più grandi del mondo. Unica eccezione la targa per la quale è stata scelta la sigla SCV 1

Una Fiat 500 all’asta, ha un valore speciale

Oltreché da Papa Francesco, quella Fiat 500L è stata utilizzata anche da altre due personalità ecclesiastiche (un Cardinale e un Monsignore della diocesi di NY) e ha percorso in tutto 773 chilometri. Di fatto, quindi, è come nuova.

La Fiat 500 papale – va precisato – è stata già acquistata una prima volta  nel 2016 da Miles Nadal, un filantropo-collezionista che ha speso ben 300mila dollari per accaparrarsela nell’asta organizzata dall’Arcidiocesi di New York, il cui ricavato è stato poi devoluto in beneficienza.

Fiat 500 L Papa Francesco asta Sotherby's
Papa Francesco e Obama durante la visita negli Usa del Pontefice nel 2015 (Ansa) – Fuoristrada.it

Ora Miles Nadal ha deciso di vendere a sua volta la Fiat 500L di Papa Francesco, insieme alle altre delle sua collezione composta da quattro Ferrari tra le più esclusive di sempre ovvero una 288 GTO, una F40, una F50 e una LaFerrari. Auto quest’ultime che avranno valutazione ben più elevate della 500 del Pontefice per la quale Sotherby’s prevede stime di offerta vicino ai 100mila dollari, decisamente meno di quanto ha speso il precedente acquirente.

Anche il ricavato di questa auto sarà devoluto in beneficienza a un’associazione che promuove l’imprenditorialità tra i giovani. Fiat 500 a parte, l’incasso dell’asta potrebbe essere davvero ingente.

Gestione cookie