Porsche sconvolge gli appassionati: nuovo motore per un mito assoluto, c’è già la data

La Porsche ha preso una decisione importante per la sua prossima auto che debutterà tra poco. Vedremo se piacerà ai puristi 

Il brand Porsche ha iniziato il 2024 svelando nuovi modelli e la sensazione è che non sia di certo finita qua. La casa di Weissach ha tolto i veli al restyling della Taycan, ovvero la prima auto elettrica della sua storia, che nella prima versione aveva debuttato nel 2019. Si è trattato di un modello che ha ottenuto un grande successo, risultato che si spera di poter riproporre anche con la Macan, un SUV che da poco ha debuttato con una nuova generazione.

Porsche 911 nuovo motore ibrido
Porsche pronta a svelare una novità assoluta -Fuoristrada.it

Presentata a fine gennaio, la Macan sarà venduta in Europa solamente alimentata a batteria, anche e soprattutto a causa delle leggi europee sul contenimento delle emissioni ma anche per l’aggiornamento richiesto dei nuovi sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida.

La Porsche ha fatto dunque una scelta ed ha deciso di puntare sull’elettrico. Ora si prepara ad immettere sul mercato anche una nuova vettura. Sta infatti per essere presentata la Porsche 911 Hybrid, vale a dire la prima versione elettrificata dell’auto per eccellenza della casa di tedesca che mai aveva accolto una parte ibrida in sessant’anni di storia, e che ora inizierà a stare al passo con i tempi.  L’annuncio è arrivato dal CEO Oliver Blume durante la presentazione dei risultati finanziari del marchio per il 2023.  E’ bastato solo l’annuncio per alimentare una grande curiosità sul nuovo modello.

Porsche, in arrivo la 911 ibrida che fa sognare

In base a quanto emerso, la nuova 911 ibrida sarà dotata di un semplice sistema Mild-Hybrid da 48 Volt, affiancato ad un motore a benzina boxer a 6 cilindri, un’impostazione molto classica e che, sul fronte del termico, non subisce alcuna rivoluzione.

Non sono stati diffusi troppi dettagli tecnici ufficiali. Sappiamo che la sigla della nuova vettura sarà 992.2, e si parla di ben due step di potenza, con la spinta massima che potrà toccare anche gli 800 cavalli ed 800 Nm di coppia, come la 911 GT2 RS.

Porsche 911 nuovo modello ibrido
Porsche 911, eccola nella sua ultima versione (Ansa) – Fuoristrada.it

Inoltre, si parla di un possibile ritorno al motore termico aspirato, al posto di quella attuale che monta un motore che è turbocompresso. Inizialmente, sembrava si potesse parlare anche di una versione ibrida plug-in ma, per il momento, pare che la casa tedesca abbia escluso questa possibilità.

Dunque, la 911 Hybrid sarà una semplice Mild-Hybrid, senza sistemi troppo complessi, in modo da assistere il motore alle basse velocità e dando una mano in alcuni frangenti. La Porsche non ha voluto esagerare montando subito un sistema Plug-In Hybrid che, con la presenza delle batterie, avrebbe anche appesantito parecchio la vettura, costringendo gli ingegneri ad un lungo lavoro di messa a punto.

Nel video qui postato, caricato sul canale YouTube “CarSpyMedia“, vediamo alcune immagini dei test svolti al Nurburgring Nordschleife, in attesa della presentazione ufficiale. Chissà se ai puristi la 911 piacerà anche così. Difficile dirlo adesso. Di certo se anche un’icona come questa Porsche si “piega” a queste innovazioni, possiamo davvero dire che la transizione verso le nuove motorizzazioni procede speditamente.

Impostazioni privacy