Veicoli commerciali, ora è Mercedes la regina: il nuovo furgone unisce smart e tecnologia

La Mercedes-Benz è la vera regina nel mondo automobilistico? Bene, ora ha pronta una grande novità anche per quanto riguarda il settore dei veicoli commerciali.

Sono pochi i marchi che hanno saputo imporsi nella storia come ha saputo fare la Mercedes-Benz dalla sua fondazione fino a questo periodo. La casa di Stoccarda si è sempre dimostrata infatti in grado di lanciare sul mercato una serie di veicoli dallo straordinario fascino, partendo dalle berline e arrivando fino ai coupé, passando per i moderni SUV ma sono diversi gli aspetti che rendono iconica la Stella a tre punte. Non produce soltanto automobili, del resto.

Regina del mercato
Questo prodotto ha reso il brand ancora più importante! (Canva) – Fuoristrada.it

Nel motorsport ad oggi le cose non stanno andando nel migliore dei modi, con la firma di Lewis Hamilton in Ferrari che è un duro colpo da dover digerire e che comporterà a una serie di decisioni importanti nel prossimo futuro. Si fanno tanti nomi per il 2025, ma rimpiazzare un sette volte campione del mondo è decisamente un’impresa ardua.

La Mercedes-Benz come azienda comunque sa bene che il suo successo a livello commerciale non dipende solo dai trionfi in pista, ma anche dalla sua innata capacità di ampliare quanto più possibile la propria gamma. Lo si vede anche con la nascita di alcuni veicoli commerciali davvero innovativi, con uno degli ultimi che punta non solo a essere perfetto per i lavori di tutti i giorni, ma allo stesso tempo punta a essere vicino all’ambiente. Del resto, Mercedes-Benz si è sempre mossa anche in questo campo.

La mobilità elettrica al giorno d’oggi è fondamentale, per questo motivo la creazione di un efficiente furgone a impatto zero sarà in grado di rivoluzionare la vita quotidiana. Un cambiamento dunque che porterà il furgone Mercedes-Benz eSprinter a diventare ben presto uno dei modelli in assoluto più richiesti della categoria.

Mercedes eSprinter: efficienza e impatto zero

A quanto pare la Mercedes sta cercando di ampliare sempre di più la propria offerta elettrica, tanto è vero che ha deciso di lanciare il mezzo commerciale per eccellenza, un furgone noto come eSprinter. Siamo di fronte a un modello definibile come la naturale evoluzione del già esistente Sprinter, solo che dotato di un bel propulsore elettrico.

Il veicolo commerciale in questione vanta una lunghezza di oltre cinque metri per un peso di due tonnellate e mezzo: a fronte di queste dimensioni degne di un furgone però, ha una capacità di carico decisamente interessante con 14 metri cubici di capienza per la bellezza di quattro tonnellate e venticinque di carico massimo utile a bordo: in pratica, può effettuare un trasloco da solo!

Mercedes Benz eSprinter
Mercedes-Benz eSprinter: una vera garanzia (Mercedes Press Media) – Fuoristrada.it

All’interno del mezzo inoltre la Mercedes ha deciso di inserire un pacchetto di sensori Adas, i sistemi di assistenza alla guida obbligatori per le nuove norme europee, legati soprattutto all’assistenza in fase di parcheggio. Si tratta di un veicolo molto tecnologico, quindi, che non rinuncia nemmeno ad un display in 3D che permette di rilevare e segnalare all’automobilista i vari ostacoli.

Estremamente interessante anche il discorso legato all’autonomia, dato che questo furgone può rimanere in strada per un totale di 440 chilometri dopo un singolo stop alla colonnina di ricarica, niente male per essere elettrico. Il costo di partenza della versione base è di 60.500 Euro, ma si ha modo anche di richiedere un modello più costoso con una batteria che da 56 kilowatt passa a ben 113 kilowatt, con il costo che sale quindi a 90 mila Euro. La Mercedes dunque rinnova il mondo della mobilità con un furgone elettrico – disponibile per le ordinazioni già dal 19 di gennaio – davvero sensazionale e innovativo.

Gestione cookie