La supercar entra nel tunnel: quello che succede è surreale

Attimi di pura follia per questa supercar che una volta entrata all’interno di un tunnel ha lasciato tutti a bocca aperta.

Sono pochi i fortunati che hanno modo di poter mettere le mani su una sensazionale supercar, con queste vetture che permettono di poter sprigionare la potenza di motori spesso straordinari. Si devono sempre rispettare i limiti di sicurezza, in modo tale da non rischiare di commettere degli incidenti, ma quando si hanno certe auto non è semplice non spingere sull’acceleratore.

Supercar tunnel Aston Martin Valkyrie motore
Supercar entra in un tunnel (Canva – fuoristrada.it)

In Italia siamo ben consci della presenza di supercar nel nostro mercato, basti pensare come nella splendida Emilia a distanza di pochi chilometri vi siano dei colossi come Ferrari, Lamborghini e Maserati. Siamo di fronte in questo caso ad alcune delle automobili migliori al mondo, richieste in ogni angolo della Terra per la loro eccezionale potenza e tenuta di strada.

Non è solo il Belpaese a essere diventato celebre e famoso per la produzione di memorabili supercar, ma anche la Gran Bretagna ha saputo mettersi in gioco con alcuni modelli eccezionali. Chi è cresciuto in modo evidente negli ultimi anni è la Aston Martin, con il marchio diventato celebre per essere quello di James Bond che da quando è entrato nel mondo della F1 ha saputo diventare sempre più richiesto.

La DBX, ovvero l’auto della Safety Car, è diventata in assoluto una delle automobili più vendute nell’ambito delle supercar, ma non è l’unico modello che ha dimostrato di potersi imporre sul mercato. Una delle più belle auto della Aston Martin è la Valkyrie e a quanto pare anche quando si entra in strade con una percorrenza ridotta non si può evitare di sprigionare la sua immane potenza.

Aston Martin Valkyrie: un bolide in galleria

Nel 2021 la Aston Martin ha avuto modo di far parlare di sé non solo per il suo ingresso in F1, ma anche per aver lanciato sul mercato una vettura da perdere la testa come la Valkyrie. Si tratta di un modello davvero eccezionale, con una lunghezza da 451 cm, una larghezza da 196 cm e un’altezza da 107 cm, il che la porta a essere una sportiva favolosa.

Supercar tunnel Aston Martin Valkyrie motore
Aston Martin Valkyrie (Aston Martin Press Media – fuoristrada.it)

Nonostante siamo in un periodo storico nel quale le aziende automobilistiche stanno prettamente puntando sulla creazione di auto con motori con pochi cilindri, la Valkyrie ha virato in tutt’altra direzione. La Aston Martin per questo modello ha deciso di puntare su un meraviglioso V12 da 6500 di cilindrata che ha modo di erogare fino a 1000 cavalli.

Oltre a questo la Aston Martin ha aggiunto anche un piccolo motore elettrico della Rimac, con questi che serve per recuperare energia e trasformarla in potenza, portando così i cavalli a 1160. In questo modo il picco di velocità è di ben 400 km/h e in 10 secondi è in grado di arrivare da 0 a 320 km/h.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da HYPEWHIP (@hypewhip)

Che si tratti di un modello da perdere la testa lo si può vedere in questo breve video, dove una Aston Martin Valkyrie all’interno di una galleria ha modo di far rimbombare il proprio motore. Un gioiello che mette così in evidenza ancora una volta come la casa britannica sia sempre pronta per nuove auto di lusso.

Gestione cookie