Attenzione a questa brutta abitudine alla guida: può costarvi una multa di 400 euro

Ognuno di noi può avere abitudini più o meno consolidate alla guida, che volte si tendono a fare quasi senza pensarci troppo. Una delle più diffuse può comportare però una sanzione salata, anche se molti non lo sanno.

Mettersi alla guida con cadenza quotidiana è quasi una necessità per molti di noi, soprattutto per chi utilizza l’auto per raggiungere il proprio posto di lavoro, anzi per alcuni è proprio la vettura indispensabile per la propria attività, come sanno bene ad esempio gli agenti di commercio, che macinano chilometri per visitare clienti o aspiranti tali.

Multa Auto rifiuti finestrino
Auto, un comportamento banale può costarvi carissimo (Ansa) – Derapate.it

Non tutti hanno però lo stesso approccio con questo momento, c’è chi si innervosisce all’idea di restare imbottigliato nel traffico, altri invece addirittura si rilassano se si ritrovano in autostrada.

Rispettare le norme del Codice della Strada resta comunque fondamentale per tutti, se non si vuole incorrere in conseguenze tutt’altro che piacevoli, quali la sospensione della patente. Molto spesso, però, alcune persone finiscono per avere comportamenti talmente abiutdinari da non rendersi conto delle possibili conseguenze. Esserne a conoscenza diventa però fondamentale se non si vuole poi piangere sul latte versato a fatto compiuto.

Anche tu hai questa abitudine alla guida? Attenzione!

Chi si mette alla guida, specialmente se deve affrontare un viaggio lungo, potrebbe avere con sé una bottiglia d’acqua o qualcosa da sgranocchiare durante il viaggio . A quel punto a molti potrebbe venire quasi spontaneo di gettare dal finestrino la carta della confezione o, peggio ancora la bottiglia, senza tenere conto delle possibili conseguenze.

In realtà, questo modo di agire è assolutamente vietato dal Codice della Strada, proprio per questo se si dovesse avere la tentazione di farlo ci si dovrebbe fermare sul nascere. Il divieto, è bene precisarlo, riguarda ogni tipo di rifiuto, da quelli più ingombranti ai più piccoli, quali ad esempio una gomma da masticare o i resti di una sigaretta.

Non è così difficile capire perché le norme invitino a a non agire in questo modo. Il rischio concreto, infatti, è quello di danneggiare la visuale delle vetture che si trovano dietro e poter spinger nei casi più gravi i conducenti a finire addirittura fuori strada. È proprio per togliere ogni dubbio anche se si dovesse avere una piccola tentazione che si è deciso di punire a priori questo gesto.

Multa Auto rifiuti finestrino
Multa per rifiuti gettati dal finestrino – Fuoristrada.it

Il Codice della Strada parla chiaro e indica chiaramente quali sono le conseguenze a cui si può andare incontro se si dovesse essere sorpresi mentre si gettano rifiuti dal finestrino quando si è alla guida. A parlarne è l’art. 15: la multa può andare da un minimo di 108 a un massimo di 433 euro. Non solo, chi lo fa è inoltre obbligato a ripristinare il prima possibile i luoghi imbrattati o danneggiati, ovviamente a sue spese.

È bene quindi desistere da ogni intenzione, ben sapendo che questo semplice gesto può avere ripercussioni anche sull’importo da pagare per l’RC Auto. Se questo dovesse portare a causare un incidente, la condotta errata sarà oggetto di disputa in fase di contestazione con la controparte.

Gestione cookie