La nuova city car giapponese da soli 20 mila euro debutta in Italia: concorrenza spietata a Panda e Sandero

Sta per debuttare un’auto compatta giapponese che potrebbe conquistare il mercato sbaragliando la concorrenza. Ecco come si presenta

Diciotto e 19 maggio, due giornate in cui ci sarà la possibilità di visionare e scoprire una nuova city car che potrebbe entusiasmare davvero tutti. Porte aperte nei concessionari dove sta per arrivare una nuova versione di una delle auto giapponesi più diffuse che si propone di continuare il suo successo con una gamma rinnovata.

Nuova Suzuki Swift Hybrid prezzo caratteristiche
La nuova citycar giapponese promette davvero tantissimo – Fuoristrada.it

Il 2024 è già iniziato in maniera eccellente per questo modello sul mercato italiano, con 14.272 immatricolazioni nei primi quattro mesi e un incremento del 28,66% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Numeri che evidenziano la crescente popolarità del marchio e del modello, con sempre più fiducia riposta in loro dai clienti.

Ecco ora che arriva la nuova Suzuki Swift Hybrid che sarà disponibile in un unico allestimento chiamato “Top”, equipaggiato con un motore 1.2 Hybrid che offre due opzioni di trasmissione: manuale e automatica CVT e due tipologie di trazione: 2WD e 4WD Allgrip. La variante a trazione integrale 4WD Allgrip Auto è un’aggiunta molto particolare, ideale per chi cerca una maggiore stabilità e controllo.

Il motore è a tre cilindri ed eroga una potenza di 60,9 kW (82,8 CV), offrendo una coppia generosa sin dai bassi regimi. I consumi variano dai 4,4 ai 5,2 l/100 km e le emissioni di CO2 sono molto basse: comprese tra i 99 e i 110 g/km.  Il sistema ibrido è a 12 volt e gioca un ruolo importante in termini di efficienza, convertendo l’energia cinetica in energia elettrica durante le decelerazioni per poi utilizzarla per supportare il motore in fase di spunto. Un sistema che contribuisce anche a migliorare le prestazioni complessive del veicolo.

Suzuki Swift Hybrid: prezzo e accessori

A questo punto vi starete chiedendo quali sono i prezzi della nuova Suzuki Swift Hybrid. Si parte da 22.500 euro per la versione 2WD con cambio manuale, per poi arrivare ai 24.000 euro per il modello con cambio automatico e ai 24.500 euro per la versione a trazione integrale.

Durante il periodo di lancio, Suzuki offre però anche uno sconto di 2.000 euro, senza la necessità di portare un veicolo da permutare o rottamare, né di fare un finanziamento. Inoltre, la Swift Hybrid beneficia ovviamente degli Ecobonus statali in arrivo per le auto a basso impatto ambientale, per cui sono previsti ulteriori sconti che potrebbero portare il prezzo complessivo sotto i 20mila euro.

Suzuki Swift Hybrid prezzo motore nuovo modello
La nuova Suzuki Swift Hybrid (Foto Suzuki) – Fuoristrada.it

Una delle caratteristiche distintive della Swift Hybrid è inoltre la filosofia “Tutto di serie, senza sorprese”. L’unica opzione aggiuntiva disponibile è infatti la vernice metallizzata. Per il resto, tutto di serie. Sono disponibili nove colorazioni, tra cui le novità Verde Hawaii metallizzato e Blu Oceania metallizzato, oltre a quattro combinazioni bicolori.

Gli accessori compresi nell’allestimento “Top” e quindi di serie includono: un climatizzatore automatico, cerchi in lega da 16 pollici, un nuovo sistema di infotainment con touchscreen capacitivo HD da 9 pollici, connettività Suzuki Connect, Apple CarPlay e Android Auto tramite Wi-Fi e USB. Anche il pacchetto di assistenza alla guida (ADAS) è completo  con sistemi come “Attentofrena” liv.2 Dual Sensor Brake Support II (DSBS II), “Guidadritto” liv.3 Lane Keep Assist (LKA) e “Guardalastrada” Driver Monitoring System (DMS).

Impostazioni privacy