Brutta disavventura per uno dei volti più influenti in Italia, rubata la sua Maserati

I ladri gli hanno portato via un’auto bellissima, ecco a chi apparteneva la Maserati che hanno rubato: modello meraviglioso.

Purtroppo anche con le tecnologie odierne non è ancora possibile riuscire ad evitare i furti d’auto. Anche le vetture dotate di piastrine e blocchi vari sono portate via da esperti malviventi che hanno affinato negli anni le loro tecniche. Ovviamente le più gettonate sono le bellissime auto di lusso che alla rivendita sicuramente costeranno di più. Maggiori introiti per i ladri e maggiori preoccupazioni per chi ne compra una.

La Maserati rubata al personaggio famoso
Logo Maserati (fuoristrada.it – Ansa foto)

L’ultimo furto di cui è stata vittima un personaggio famoso racconta di una bellissima Maserati portata via. La bellissima macchina nera è una Maserati Ghibli di cui prezzo ad oggi supererebbe i centomila euro. Ovviamente si parla di un’auto acquistata nuova e non sul mercato nero dove probabilmente è finita la vettura di cui ora andremo a parlare.

Terribile incidente per il Presidente di FederPetroli: l’episodio

Il tutto è successo nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 luglio,intorno alle ore 3:40 secondo le ricostruzioni. A perdere la propria bellissima auto è stato il presidente di FederPetroli, Michele Marsiglia, che non ha trovato più la sua vettura in un parco del  Comune di Santa Marina a Policastro Bussentino. Si tratta del Parco Santa Lucia situato nel paesino del cilentano.

Si parla di un bruttissimo incidente accaduto al presidente di FederPetroli ed a sua moglie. Nonostante i due infatti risultino presenti quando sono successe le cose, i ladri hanno portato via del computer, soldi ed altri oggetti di valore trovati in casa, oltre alla Maserati nera. Marsiglia e la moglie però non si sarebbero accorti di nulla ed infatti secondo le ricostruzioni, l’imprenditore avrebbe chiamato la polizia solo al suo risveglio, accortosi di tutto ciò che mancava nella sua abitazione.

Rubata la Maserati di Michele Marsiglia
Maserati Ghibli (fuoristrada.it – Ansa foto)

I ladri sono scappati a bordo proprio della Ghibli e per ora non si sarebbe ancora giunti alla totalità della strada percorsa. Le forze dell’ordine che sono accorse subito dopo la chiamata stanno ancora indagando per cercare di acciuffare i malviventi e si spera, di recuperare subito la refurtiva. Fortunatamente per adesso sono stati recuperati i documenti dell’imprenditore italiano, il pc portatile di Marseglia, la borsa della consorte ed alcuni oggetti personali della coppia.

Il presidente di FederPetroli ha spiegato di essersi recato nel Cilento per una vacanza e che quella non era la prima volta che visitava quei luoghi per dei momenti di relax. Naturalmente però questa volta è rimasto molto scosso dopo l’accaduto.

Gestione cookie