Le Ferrari più costose di sempre, alcune “sconosciute | Vendute all’asta per delle cifre esorbitanti

Andiamo a mostrare quali sono le tre Ferrari più costose mai vendute. Il prezzo è da capogiro, ma i modelli meritano eccome.

Chi non amerebbe avere una cavallina rampante nel proprio garage? In tanti riescono a permettersela, ma i più possono solo sognarla. Inoltre, vi sono degli archetipi che sono del tutto irraggiungibili, per l’alto prezzo che possiedono. Per di più, se si aprissero delle aste nelle loro vendite, allora è meglio farsi il segno della croce e sperare che non vi sia una persona più ricca a rilanciare.

Le Ferrari più costose di sempre
Le Ferrari più costose di sempre (fuoristrada.it)

Quando parliamo della Ferrari sappiamo tutti di quanta qualità abbiano le automobili che la fabbrica di Monza ha ‘sfornato’. Sono riconosciute a livello mondiale per la loro raffinatezza e per la bellezza estetica che mettono in strada. Inoltre, visto che si parla di motori, come si può parlar male di quelli della cavallina rampante?

Battaglia all’ultima offerta per le tre Ferrari

Ogni giorno le case automobilistiche cercano di mettere in campo tutto il loro ingegno per poter creare qualcosa che sorprendi il mercato e la concorrenza. Eppure, se si vanno a vedere i modelli passati, specie di certi loghi iconici, vi si incontrano degli archetipi di stile niente male e molto attuali.

Per poterseli accaparrare, specie i collezionisti, farebbero carte false. Proprio com’è successo per le tre Ferrari che sono state battute all’asta, che sono state acquistate con dei prezzi esorbitanti. Si tratta della mitica 250 GTO, della straordinaria 365 P Berlinella e della fenomenale 290 MM Scagliatti Spider. Insomma, mica auto di tutti i giorni, ma si quelle che resteranno nella storia.

Il costo delle tre Ferrari battute all’asta

Insomma, tutti sappiamo quanto alto sia il prezzo per poter ottenere una supercar, ma nessuno immaginerebbe quanto questi tre modelli siano stati pagati. Oggi la casa di Monza viaggia su prezzi tipo 390 mila euro per un Crossover V12 Purosangue, ma non è niente a confronto del costo delle tre Ferrari vendute in delle aste.

Ferrari 250 GTO (Ansa Foto) 28 ottobre 2022 fuoristrada.it
Ferrari 250 GTO (Ansa Foto)

Quella che è costata di meno è la 365 P Berlinella e pensate che è stata venduta negli States per ben 24 milioni di euro. Una di quelle cifre che possono possedere solo gli sceicchi, quindi. Ma andando avanti il prezzo della Scaglietti Spider non è da meno, visto che è arrivato a quasi 30 milioni di euro.

Se poi andiamo a vedere il costo della Ferrari 250 GTO, allora sappiamo che, forse, potremmo averla in un’altra vita. I 49 milioni di euro per la sua vendita, in effetti, sono i più alti di sempre.