Cintura di sicurezza, fai attenzione: in questo caso, fa più male che bene

Chiaro, la cintura di sicurezza è il principale metodo per proteggersi in caso di incidente stradale. C’è però un caso in cui il medico in persona può ordinarvi di non indossarla, sentiamo quale. 

La cintura di sicurezza è forse l’invenzione più importante nel campo della sicurezza stradale, un’idea venuta all’ingegnere e progettista di Volvo Nils Bohlin nel 1959 che ha cambiato il mondo per sempre. Venuto dal campo dell’aviazione dove i piloti si assicuravano ai seggiolini dei loro apparecchi con cinture per evitare di essere scossi dall’accelerazione nell’abitacolo, Bohlin ebbe l’idea di riproporre ciò sulle automobili del produttore.

Cintura di sicurezza non metterla
Quando la cintura diventa più un rischio che un aiuto – Fuoristrada.it

Allacciare la cintura non è soltanto un gesto istintivo che facciamo quando saliamo in auto, si tratta di un modo per evitare di farci davvero male in caso di incidente. Prima tra tutte, la cintura impedisce a pilota e passeggero di essere proiettati fuori dal lunotto in caso di un forte incidente, cosa che sarebbe fatale quasi in tutte le circostanze. Nonostante ciò, è meglio che alcune persone non la allaccino…

Le persone che sono esentate dall’obbligo di allacciare la cintura di sicurezza sono un grand numero, stando al Codice della Strada: abbiamo infatti operatori sanitari, pompieri e agenti di polizia nell’esercizio delle loro funzioni – persone che magari devono scendere davvero rapidamente dall’auto – o gli istruttori di guida che potrebbero dover intervenire in fretta sull’auto. E poi, una categoria di persone che non può indossarla per il suo bene!

In queste condizioni, devi evitarla…

Spesso ci si chiede se le donne in gravidanza, vista la loro condizione particolare, siano tenute ad indossare la cintura di sicurezza rischiando di ferire in qualche modo il feto. Ora, la risposta arriva tramite l’Articolo 172 del Codice della Strada e non è quella che potreste pensare; la risposta breve è che per una donna in gravidanza non c’è motivo di non allacciare la cintura. Di solito.

Cintura sicurezza in auto gravidanza
In questo caso, la cintura diventa un rischio… – Fuoristrada.it

Alcune situazioni sono molto delicate. Per particolari problemi di salute in gravidanza riconosciuti ufficialmente da un ginecologo le Forze dell’Ordine possono evitare di multare la donna che non indossa la cintura. E’ tutto nel Comma 8 lettera F dell’Articolo 172 in cui si legge che, previa presentazione di un certificato medico firmato dal dottore che segue la gravidanza, una donna può evitare di indossare la cintura.

Tutto questo fermo restando che sul mercato, si vendono adattatori per la cintura di sicurezza per donne in stato interessante. La sicurezza prima di tutto, certo, ma ci sono dei casi in cui stringere forte il ventre di qualcuno con una cintura di sicurezza potrebbe fare più danni che bene. Meglio parlare col proprio medico, prima di fare qualcosa di sbagliato.

Gestione cookie