Hamilton e Susie Wolff insieme, è tutto vero: lo ha annunciato Toto, fan sconvolti

Retroscena di fuoco sul rapporto tra Hamilton e la famiglia Wolff. Inciderà sul rinnovo del sette volte campione del mondo con la Mercedes?

Le strade di Lewis Hamilton e Toto Wolff si sono incontrate oltre un decennio fa. Era precisamente il gennaio 2013 quando il manager austriaco diventò direttore esecutivo della Mercedes e decise di acquistare il 30% delle azioni del team, assumendo il coordinamento di tutte le attività sportive di Mercedes-Benz.

Da quel momento in avanti, il pilota britannico e il viennese hanno fatto la storia della Formula 1 portando la compagine di Brackley a vincere otto campionati costruttori consecutivi (2014-2021). Il loro rapporto è sempre stato idilliaco, al netto di un breve crisi datata 2016, anno in cui il britannico vide ‘sottrarsi’ il titolo iridato dal compagno di box Nico Rosberg.

 

 

retroscena Hamilton Wolff
Rapporto Hamilton-Wolff, Toto svela il retroscena (AnsaFoto) – Fuoristrada

In casa Mercedes, il saldo rapporto tra Wolff ed Hamilton e, soprattutto, la competitività delle macchine sfornate a Brackley hanno sempre rappresentato una garanzia circa la continuazione del matrimonio tra il nativo di Stevanage e le Frecce d’Argento.

Negli ultimi due anni, però, complice un nuovo regolamento aerodinamico voluto dai vertici del Circus, Lewis si è trovato alla guida di vetture che non gli consentono di ambire alla vittoria del titolo. Ciò ha portato il pilota a guardarsi intorno valutando opzioni diverse per il suo futuro. Lo ricordiamo, il contratto di Hamilton con la Mercedes scadrà alla fine di questa stagione e non è stato ancora prolungato.

Il tema rinnovo e le parole di Wolff sul rapporto con Hamilton

I tifosi della Mercedes, tuttavia, possono tirare un sospiro di sollievo: nonostante i dubbi e la poca velocità della W14, pare che Hamilton abbia deciso di allungare la sua storia nel team. Nei giorni scorsi, lo stesso Wolff si è espresso con molta chiarezza definendo l’accordo per il rinnovo «emotivamente firmato». Cosa ha convinto il pluricampione a scegliere ancora una volta il marchio tedesco?

Wolff e il rapporto con Hamilton
Le parole di Toto Wolff sul rapporto con Hamilton

Per rispondere a tale interrogativo è necessario tornare al saldissimo rapporto tra Hamilton e Wolff. «Lewis è diventato un amico e negli anni abbiamo attraversato momenti molto difficili e molto belli. Abbiamo festeggiato molti campionati e abbiamo avuto discussioni tra noi non sempre semplici», ha raccontato il manager austriaco ai microfoni di BBC Radio4.

Toto non ha poi esitato a fare un paragone importante tra il pilota e la moglie Susie: «Anche se ci urliamo contro o se discutiamo, non abbiamo mai pensato di divorziare. Ed è per questo che ho detto a Lewis: ‘Non voglio divorziare da te e nemmeno tu lo vuoi’». Parole emblematiche, che ci portando ad una conclusione molto semplice: hanno vinto ancora i sentimenti, o almeno si presume che così sarà.

Gestione cookie