Allarme Tesla, c’è un altro problema segnalato: stavola è di quelli grossi

La casa americana Tesla non può davvero rilassarsi un attimo: un nuovo problema rischia di portare all’ennesimo maxi richiamo della casa verso un modello molto popolare.

Non c’è pace per Tesla: la casa americana non ha nemmeno finito di annunciare il maxi richiamo su oltre un milione di automobili avvenuto in Cina, uno dei mercati più vasti e vivaci su cui il marchio si è inserito che deve già fronteggiare un altro problema con annesso possibile richiamo dei modelli coinvolti. Questa volta il problema sembra molto più difficile da risolvere.

problemi tesla model 3
Grossi guai per Tesla (Fuoristrada.it)

La casa di Elon Musk ha qualche problema con due dei suoi modelli più importanti ovvero la berlina “low cost” Tesla Model 3 ed il crossover Tesla Model Y, recentemente entrato di diritto nell’elenco delle automobili più vendute al mondo nella sua categoria. Le vetture, almeno quelle prodotte in un certo lasso di tempo, sarebbero potenzialmente difettose e non stiamo parlando di un problema di poco conto.

Questa volta non è stata un’iniziativa del marchio ad avviare i controlli bensì un’indagine della NHTSA americana, l’ente responsabile della sicurezza stradale nel paese. Secondo gli esperti, c’è il serio rischio che molte vetture dei modelli citati del marchio californiano montino un sistema di sterzo difettoso con conseguenze potenzialmente terribili.

Vanno controllate subito

L’indagine ha portato sotto la lente di ingrandimento 280mila vetture dei due modelli, molto popolari in tutto il mondo, e sarebbe nata proprio dalle segnalazioni di alcuni clienti che si sono lamentati per il funzionamento errato dello sterzo. Se le informazioni in possesso della NHTSA sono esatte – è in corso un’indagine preliminare – il problema potrebbe addirittura portare al distacco del volante dell’auto.

Berlina elettrica
La Model 3 al centro del mirino (Ansa) – Fuoristrada.it

Per il momento le indagini sono quindi formali e prima di arrivare ad un maxi richiamo, eventualità che la casa vorrebbe evitare come possiamo immaginare, bisognerà accertare la natura del problema e soprattutto, capire se questi possono essere semplici casi isolati di malfunzionamento come ne avvengono a migliaia in tutto il mondo per tutte le auto ogni giorno.

In ogni caso, il marchio californiano non è esente a richiami sulla sicurezza delle vetture: sistemi come l’autopilota, il motore elettrico e il software di bordo sono stati più volte messi in discussione dalla NHTSA in seguito ad incidenti anche fatali che hanno portato molti clienti a chiedersi se le vetture fossero realmente sicure. Per il momento, possiamo solo attendere il verdetto.

Gestione cookie