Addio alla Fiat Panda, triste notizia per i compratori: un vero colpo al cuore

La notizia purtroppo è arrivata gettando tutti nello sconforto, con la Fiat Panda che ha spezzato il cuore a migliaia di persone innamorate del modello

Se c’è un modello che ha saputo scrivere la storia della Fiat, quello è probabilmente legato alla Panda. L’azienda di Torino ha fatto sì che questa utilitaria diventasse ben presto l’automobile più venduta e conosciuta nel mondo tra quelle realizzate da casa Agnelli.

addio fiat panda
Fiat Panda, addio ufficiale (Fonte: Pixabay)

Vide la luce per la prima volta nel 1980 e da quel momento in poi ha saputo rigenerarsi e cambiarsi nel corso del tempo sempre di più per poter così resistere allo scorrere del tempo. La generazione 1 è stata quella più duratura, basti pensare che è stata modificata solamente nel 2003, dopo ben 23 anni.

L’ultima generazione è la terza ed è stata prodotta dal 2012 fino a oggi, modificando e non poco le caratteristiche e trasformandola anche in un piccolo Suv, nella sua versione Cross. In questi ultimi anni la Panda ha saputo guardare sempre al futuro, cercando così di implementare sempre di più la propria componente elettrica.

Il risultato finale è stata la nascita di una serie di modelli ibridi che sono stati tra i più venduti non solo in Italia, ma più in generale nel mondo. La 3 cilindri FireFly del 2020 infatti ha battuto diversi record di vendite, grazie anche ai suoi 51 cavalli che le permettono di essere una ibrida da 155 km/h come picco massimo e capace di percorrere 100 km con soli 4 litri.

Dopo le belle notizie è giunto però il momento di annunciarne una che sarà vista come catastrofica per tutti quanti gli appassionati. Riguarda purtroppo il modello probabilmente più noto e iconico, ovvero la Panda 4×4.

Addio alla Fiat Panda 4×4: sospesa la produzione

Come ci giunge da “AlVolante”, purtroppo il Gruppo Stellantis ha valutato la Panda a trazione integrale ha fatto il proprio tempo, nell’anno in cui compiva i 40 anni. Tutti quanti abbiamo visto almeno una volta nella vita, o abbiamo guidato, una di queste auto che non temeva davvero nulla. Neve, acqua, strade strette e sterrate, una pura formalità per questo storico mito.

Fiat Panda 4x4 addio
Fiat Panda 4×4, modello del 2012 (Fonte: Ansa Foto)

Pensate che inizialmente i massimi dirigenti della Fiat non erano nemmeno convinti che questa vettura potesse avere successo. Troppo piccola per poter essere un fuoristrada e fuori dal target classico dei clienti Fiat. Il risultato lo conosciamo fin troppo bene, con la Panda 4×4 che ha saputo sbaragliare la concorrenza.

Tra le tante generazioni diverse e migliorie che ha subito nella sua intramontabile storia, l

Fiat Panda addio
Fiat Panda, novità mai vista prima (Fonte: Pixabay)

‘ultimo ritocchino risale al 2012 e da lì non si è più mossa. Forse proprio questo lungo periodo di stallo ha portato il Gruppo Stellantis a toglierla dal mercato per il periodo 2023-2024.

Un duro colpo al cuore per tutti quanti gli amanti della Fiat Panda, anche se qualche voce di corridoio parla di un possibile ripensamento da parte dei massimi dirigenti. La speranza ovviamente è l’ultima a morire, ma quello che non terminerà mai è lo straordinario ricordo lasciato da questa magica utilitaria.

Gestione cookie