Renault, il nuovo super Suv che batterà anche la Captur: conquisterà persino i più scettici

La Renault Captur è tra i modelli più venduti in Europa e ora rischia di duellare con il nuovo SUV proposto dal brand francese

Nella storia dell’automobilismo, non ci sono dubbi sul fatto che meriti una considerazione di primissimo piano un marchio eccezionale come la Renault. Il colosso francese ha dimostrato di potersi imporre, progettando vari modelli dalle citycar ai Suv. La Captur ha saputo unire i due stili.

Renault Captur Symbioz novità modello Francia
Renault Captur, attenzione alla nuova rivale .. – Fuoristrada.it

Siamo infatti di fronte a un SUV dalle dimensioni decisamente contenute, tanto è vero che si mostra con una lunghezza di 424 cm, una larghezza di 180 cm e un’altezza di 158 cm. Il modello è omologato per cinque persone, con la tecnologia interna che prevede la presenza di un display centrale da 9,3 pollici.

A livello motoristico vi sono moltissime varianti, tanto è vero che si passa dalla benzina al GPL, chiudendo infine con Mild e Full Hybrid. La Renault Captur si presenta con un 3 cilindri da 1000 di cilindrata che eroga un massimo di 91 cavalli, con un costo di 22.550 Euro. Considerato il grande successo del modello, ora il marchio francese ne ha lanciato un altro decisamente invitante.

Renault Symbioz, tutto sul nuovo SUV

Ormai è diventato chiaro a tutti come la tendenza del mercato automobilistico porterà a una produzione sempre più incessante di auto ibride. Renault si è inserita nuovamente in quest’ambito con un nuovo modello decisamente intrigante ovvero la Symbioz, un SUV innovativo come pochi altri.

Renault Captur Symbioz novità modello Francia
Renault Symbioz, caratteristiche e prezzo (Renault) – Fuoristrada.it

Le dimensioni mostrano una vettura da 441 cm di lunghezza, una larghezza di 179 cm, con una serie di cambiamenti tecnologici interni davvero eccezionali. Si presenta con un display da 10,3 pollici, senza poi dimenticare la presenza di una strumentazione digitale all’avanguardia con sistema multimediale OperR Link con Google integrato.

La Symbioz presenta un motore ibrido che, nella componente termica, è un 4 cilindri da 1600 di cilindrata che eroga un massimo di 94 cavalli. La batteria è da 1,2 kWh  e presenta il sistema di recupero di energia durante la frenata. A favorirne il possibile successo è anche il prezzo che dovrebbe partire dai 26mila euro, un costo che rende la Symbioz eventualmente acquistabile anche tramite bonus e incentivi statali se ancora disponibili.

La Renault dunque ha compiuto un grande passo in avanti per lo sviluppo della propria gamma. La Symbioz è un modello innovativo che punta così a imporsi sul mercato dei SUV. Vedremo come finirà il possibile duello proprio con la Captur.

Gestione cookie