Formula 1, l’addio di Lando Norris: “E’ stato fantastico”

Lando Norris, il messaggio del pilota McLaren è toccante e commuove i tifosi: lungo post di saluto sulle pagine social.

Le vittorie, si sa, sono parte di un grande lavoro di squadra. Questo è vero in ogni tipo di sport, anche quelli più individualisti, figurarsi nella Formula 1. A prendersi la scena, solitamente, sono i piloti. Sono loro gli eroi della pista, coloro che guidano, sorpassano, tagliano il traguardo. Chiunque, però, sa che è altrettanto importante il lavoro del team che c’è dietro il pilota: strategie e macchina contano quanto quest’ultimo. Chiaro esempio di questa politica è la distinzione tra Mondiale Piloti e Mondiale costruttori.

lando norris
Lando Norris (Fuoristrada.it)

Dal team manager ai meccanici: il gruppo fa la fortuna (o la sfortuna) dei piloti. Ecco perché ogni tassello perso o sostituto negli ingranaggi della scuderia può fare la differenza. Il cambiamento, che tutte le parti si augurano sia positivo, è quello che sta avvenendo in questi giorni in casa McLaren. E’ stato infatti annunciato che Andreas Seidl lascerà il posto di team principal della scuderia. Ha infatti rassegnato le sue dimissioni dal ruolo, e in queste ore ha intrapreso la sua nuova avventura in Sauber. Al suo posto ci sarà un italiano, Andrea Stella, che è già pronto a prendere le redini della squadra per le prossine stagioni. Un cambiamento che sicuramente si ripercuoterà sulle dinamiche di tutta la scuderia, inclusi i piloti, primi interessati dai cambiamenti all’interno della squadra di lavoro.

Norris, il commovente saluto a Seidl: “E’ merito tuo”

Lando Norris, pilota McLaren in Formula 1 dal 2018, ha voluto salutare con un lungo post sulla sua pagina social l’ex team principal Seidl, con il quale ha lavorato a partire dalla stagione 2019, quando l’ingegnere è sbarcato nella scuderia britannica.

“Ciao Andreas” ha scritto il pilota in un post pubblicato sui suoi profili social, ricordando il grande lavoro fatto nel corso del tempo. “E’ stato fantastico lavorare con te in questi anni” ha detto. Norris ha tenuto a sottolineare il grande lavoro fatto per il team e la crescita avuta sotto la sua supervisione. “Non ho mai visto la squadra così forte come ora” ha detto elogiandolo. “Parte di questo è per merito del lavoro che hai svolto tu”. Norris ha poi voluto chiudere dolcemente con un in bocca al lupo all’amico ed ex collega di scuderia. “In bocca al lupo per il nuovo lavoro amico, sono sicuro che ti vedrò in giro”.

Il talento inglese ha poi condiviso alcune foto del “dietro le quinte” insieme a Seidl, intenti a lavorare per migliorare il rendimento della scuderia. Dopo tre anni, le strade si dividono. L’ex team principal sembra però essersi lasciato in buoni rapporti con Norris, che dopo mesi di lavoro insieme ha voluto salutarlo pubblicamente e ringraziarlo per il percorso fatto insieme.

Gestione cookie