Roberto Baggio, la sua Auto ha scritto la storia come lui: ne è sempre andato fiero

Roberto Baggio è uno dei calciatori più famosi della storia, e il suo segreto è la semplicità. Il Divin Codino è immortale…proprio come la sua auto

E’ il mito di intere generazioni di giovani calciatori. Ha un posto d’onore nell’Olimpo del mondo del pallone. E’ semplicemente uno degli sportivi italiani più amati della storia. Roberto Baggio per anni ed anni è stato “il” calcio. Per capire l’affetto smisurato che il pubblico ha nei confronti del “Divin Codino” basta soffermarsi su un dettaglio: ha vestito le maglie di Inter, Milan e Juventus (e si potrebbe continuare con Vicenza, Fiorentina, Bologna e Brescia) riuscendo a farsi amare e rispettare dai tifosi di ogni squadra. Un’impresa non semplice, considerando la “poca tolleranza” che le tifoserie delle tre strisciate hanno nei confronti degli ex accasatisi dai nemici di una vita. Roberto, però, è esente da tifo e rivalità: è un patrimonio di tutti. Soprattutto, inutile dirlo, della Nazionale Italiana, vero amore di una vita ed “epopea” in senso positivo (e ahinoi anche negativo) della carriera e delle imprese di quello che per moltissimi è il più grande calciatore italiano di sempre.

baggio 30112022 fuoristrada
Roberto Baggio (Fuoristrada.it)

Di Baggio colpiscono le gesta sul campo. I gol, l’incredibile tecnica, gli spunti, la fantasia…tutto quello che lo ha reso un perfetto numero 10. E’ però la sua personalità ad averlo fatto diventare un tutt’uno con il sentimento del pubblico. “Roby” era un leader silenzioso per i compagni, un talento indiscusso ma spesso incompreso per gli allenatori, ma per i tifosi era l’emozione che solo i grandi riescono a suscitare. Questo anche grazie ad una sensibilità ed umiltà che lo hanno sempre reso particolarmente “umano” nonostante le gesta divine in campo e sempre molto vicino ai suoi tanti sostenitori.

Roberto Baggio, il Divin Codino è immortale…come la sua vettura

La grande semplicità di Baggio emerge soprattutto nella sua vita privata, sobria e lontana dai riflettori. Un “sentiment” che si riflette anche nella scelta della sua automobile. Dove i suoi colleghi sfoggiano Ferrari e Lamborghini nuove fiammanti, Baggio sceglie anche qui di essere, semplicemente “uno di noi”.

baggio panda 30112022 fuoristrada
La Panda di Roberto Baggio dal profilo Instagram della figlia Valentina (Fuoristrada.it)

La leggenda del calcio italiano infatti possiede niente meno che…una Panda 4×4, un vero classico intramontabile sin dagli anni ’80. L’iconica vettura che ha fatto la storia dell’automobile non passa mai di moda, proprio come Roberto. L’ex calciatore, sempre schivo e restio ai riflettori, ha fatto più volte capolino nelle pagine social della figlia Valentina, dove si intravede alle prese proprio con la sua macchina grigia. Le foto, ovviamente, sono ben presto diventate virali.

Le immagini hanno fatto letteralmente impazzire i tifosi, che hanno apprezzato la semplicità e l’umiltà da vero grandissimo di Baggio, e hanno commentato divertiti le sue immagini a bordo della immortale Panda. “Con il Pandino è ancora più un mito” “Con la Panda è uno spettacolo” hanno scherzato i fan.

Semplici, senza tempo, amate da tutti, e immortali: in fondo, Roberto Baggio e la Panda 4×4 sono un binomio che non può che essere davvero azzeccato.