Hamilton, l’attacco a Verstappen è inaspettato: “Vedremo tutto su Netflix”

Lewis Hamilton e Max Verstappen, due fuoriclasse che hanno dato vita ad una straordinaria rivalità. Anche attraverso le dichiarazioni.

Lewis Hamilton e Max Verstappen. Due fuoriclasse, appartenenti a generazioni diverse ed entrambi capaci di grandi imprese in F1. Il britannico della Mercedes, record-man di tutti i tempi di svariati record – uno dei pochi ancora non superato è quello dei titoli mondiali, sette come Michael Schumacher – ha battuto nel corso del tempo piloti fenomenali come Fernando Alonso e Sebastian Vettel.

Lewis Hamilton, le dichiarazioni su Max Verstappen riaccendono le polemiche? Ecco le sue parole 27 novembre 2022 fuoristrada.it
Lewis Hamilton, le dichiarazioni su Max Verstappen riaccendono le polemiche? Ecco le sue parole fuoristrada.it

Si è però dovuto arrendere nel 2021 a Max Verstappen nel round finale di Abu Dhabi. Una sfida accesissima, che ha donato ad appassionati e addetti ai lavori una rivalità impossibile da dimenticare. Con tutte le discussioni e i pensieri soggettivi del caso, parliamo dei due dei piloti più straordinari che l’automobilismo abbia mai potuto apprezzare in pista in anni e anni di motorsport.

F1, il 2021 di Lewis Hamilton: favola e tragedia

Lewis Hamilton, il grande vinto del 2021. In una stagione che per il fuoriclasse nativo di Stevenage poteva significare ottavo titolo mondiale, è arrivata forse la sconfitta più dolorosa. Prima di Abu Dhabi, con il campione della Mercedes e Max Verstappen che si trovavano letteralmente a pari punti in classifica, è arrivata una sconfitta bruciante all’ultimo giro. Lasciamo da parte polemiche, arbitri, errori, orrori e tutto quel che è stato già abbondantemente decifrato – vero o meno che sia – sulla scorsa stagione.

Di sicuro, però, per Hamilton il 2021 ha rappresentato un vero e proprio intreccio fra la favola – GP del Brasile su tutti – e il dramma – Abu Dhabi per l’appunto. Un film da sogno e da inferno, un libro bellissimo fino al finale da incubo e una speranza vanificata proprio all’ultima tornata di un’annata incredibile ma, infine, da dimenticare per Lewis Hamilton. La Formula Uno dà, la Formula Uno toglie. Di sicuro, non è stata tolta la spettacolare rivalità con Max Verstappen. Lo certifica anche qualche battuta da parte dell’ex McLaren, che non può passare inosservata.

Lewis Hamilton e la battuta su Max Verstappen

Non è stata una stagione facile per Lewis Hamilton, che infatti si è trovato al 6° posto del campionato a fine stagione e soprattutto non ha conquistato neanche una vittoria nell’arco di tutto il 2022. Un qualcosa a cui non era abituato, visto che sin dal suo debutto in F1 l’inglese aveva conquistato almeno un successo di singola tappa. Al contrario, invece, per Max Verstappen sono arrivate 15 vittorie e 7 pole position. Risultati straordinari, che hanno accompagnato il secondo alloro iridato della sua giovane ma già blasonata carriera. Due anni diversi per Max e Lewis, che però come abbiamo visto in Brasile non hanno mai spento la loro rivalità in pista.

Max Verstappen e Sergio Perez, Lewis Hamilton 'ironizza' sul duo Red Bull 27 novembre 2022 fuoristrada.it
Max Verstappen e Sergio Perez, Lewis Hamilton ‘ironizza’ sul duo Red Bull fuoristrada.it

E a proposito di Verstappen, si è rifiutato di lasciare una posizione al compagno di squadra Sergio Perez, proprio ad Interlagos. Un rifiuto che ha sorpreso, anche perché l’olandese si era già abbondantemente laureato campione del mondo. E quei punti presi su Perez, sono costati al messicano il secondo posto nel mondiale, andato poi al ferrarista Leclerc. Ne ha parlato anche Hamilton ai microfoni di Channel 4: “Ad essere sincero, quello che è successo con la Red Bull in Brasile mi ha ricordato un po’ il reality show delle Kardashian – Lewis fa riferimento al programma televisivo in cui troviamo drammi e liti molto accese fra i protagonisti – E’ stato piuttosto divertente, sono sicuro che vedremo su Netflix tutto quanto, e sarà fantastico per i fan“.