Incubo per gli automobilisti: questo gesto che facciamo tutti costa quasi 200 Euro

Il Codice della Strada è davvero severo nei confronti di un gesto apparentemente banale e non pericoloso che tutti noi abbiamo fatto almeno una volta ignorando le conseguenze: attento, i Vigili Urbani non hanno pietà.

Tutti noi alla guida commettiamo numerose infrazioni ogni giorno nel traffico: alcune sono facili da riconoscere e per questo, non possiamo proprio giustificarci di fronte al Vigile Urbano che dovesse fermarci per punirci con una bella sanzione. Altre invece sono molto sottili: questo semplice gesto che tutti i conducenti di auto hanno fatto almeno una volta è davvero pericoloso…

Multa canva 20_10_2022 Fuoristrada
Quasi duecento Euro per una “smanacciata” (Canva)

La legge non ammette ignoranza

Il Codice della Strada è un testo molto lungo che però forse tutti noi dovremmo leggere a fondo: solo così potremmo evitare di scoprire solo all’ultimo momento che un gesto banale e semplice come quello di cui parliamo oggi è in realtà una seria violazione delle norme che pur non sembrando pericolosa o offensiva verso nessuno può costarci una multa davvero bella pesante.

Se i Vigili dovessero sorprendervi a fare questa cosa con il finestrino abbassato e avessero tempo da dedicarvi perchè non stanno perseguendo contravvenzioni più gravi, potrebbero tranquillamente farvi accostare, constatare la violazione del Codice della Strada e presentarvi una multa. Ma come? Non sapevate che si tratta di un’infrazione del Codice della Strada? Peggio per voi, risponderanno loro!

Sanzione MpRoma 20_10_2022 Fuoristrada
Il ricorso è inutile (MPRoma)

Braccia in alto

La violazione di cui parliamo è davvero assurda: guidare con un braccio fuori dal finestrino infatti è considerata un’infrazione del Codice della Strada a tutti gli effetti con tutto quello che ne consegue. A decretare ciò però a differenza di altri casi che abbiamo analizzato in passato non è un singolo articolo quanto una serie di commi che troviamo negli articoli 140, 141, 169, 173 del Codice della Strada stesso.

Ad esempio, il primo recita che: “Il guidatore deve comportarsi in modo da non causare pericolo agli altri utenti della strada” mentre il secondo: “Il conducente deve mantenere il controllo del veicolo ed essere rapidamente in grado di intervenire in caso di pericolo”, condizioni che secondo la legge vengono violate se state guidando con un braccio solo. Anche poggiare il braccio sullo sportello senza tirarlo fuori dall’auto insomma è vietato.

La multa non è leggera

Anche gli ultimi due articoli che abbiamo citato riguardano l’uso delle mani in auto, specificando che queste devono sempre essere libere per poter afferrare il volante, il cambio o qualsiasi altro componente della vettura in caso di grave emergenza. Stare “con le mani in mano” in macchina insomma, se siete voi il guidatore designato, non è consentito.

Beccato Personal Injury Attorney 20_10_2022 Fuoristrada
“Se solo avessi letto quell’articolo di Fuoristrada…” (Personal Injury Attorney)

La multa insomma ammonta ad una cifra che può diventare pesante per una persona con uno stipendio medio: varia infatti tra i 42 ed i 168 Euro a seconda della gravità della violazione riscontrata dagli agenti che vi hanno fermato. Inutile dirlo, se avete tenuto il braccio fuori dal finestrino occupando le mani con uno Smartphone o altri oggetti proibiti alla guida, questa può solo lievitare!