Steven Zhang e l’addio all’Inter, l’annuncio del presidente sancisce la fine

Steven Zhang chiarisce la propria posizione come Presidente dell’Inter. L’annuncio, arrivato a margine del GP di Cina di F1, mette fine a ogni discussione

Nel corso degli anni è stata molto discussa la presidenza di Steven Zhang all’Inter, con il numero uno della compagine nerazzurra che in diverse occasioni ha dovuto attraversare momenti complicati. L’inizio è stato folgorante, con le spese pazze che non sono mancate, come gli 83 milioni di Euro investiti nel 2019 per Romelu Lukaku.

Steven Zhang annuncio definitivo cessione Inter
Steven Zhang ha assistito al GP di Cina (Ansa) – Fuoristrada.it

Oltre a esso si devono ricordare anche i 40 spesi per Hakimi e anche quelli che non hanno pienamente fruttato come gli acquisti di Joao Mario e di Gabriel Barbosa. I tifosi interisti erano dunque pronti a diventare una delle società più ricche del mondo e in grado di acquistare i migliori calciatori ma il Covid-19 ha cambiato tutto.

Il Governo cinese ha bloccato infatti gli investimenti nel calcio al di fuori dai confini nazionali e per l’Inter è iniziato un periodo molto particolare. Il mercato doveva infatti sempre concludersi in pari, se non addirittura in attivo, per poter coprire quanto più possibile le perdite societarie.

Intanto però la squadra ha ottenuto importanti risultati in campo. Zhang ha già vinto nel 2021 il primo Scudetto e sta per calare il bis, superando un altro storico Presidente ovvero Ernesto Pellegrini. Da tempo però si parla di una possibile cessione della società. A riguardo, Zhang, intervistato in occasione del GP di F1 in Cina  ha tolto ogni dubbio sul proprio futuro.

Zhang non vende e rilancia: che dichiarazione per i tifosi dell’Inter

La Cina è stata nell’ultimo weekend il centro del mondo automobilistico con il GP che mancava dal 2019. Le tribune ribollivano di passione per il pilota locale della Stake Sauber Guanyu Zhou che ha ricevuto una calorosissima accoglienza dai suoi tifosi.

Steven Zhang non poteva di certo mancare a un avvenimento così importante, nonostante il giorno seguente la sua Inter avrebbe dovuto giocare il derby contro il Milan. Intervistato da Sky Sport F1, il Presidente interista ha spiegato come tutta la Cina sia orgogliosa di poter tornare a ospitare dopo tanti anni un GP di F1.

Steven Zhang annuncio cessione Inter
Steven Zhang e Simone Inzaghi (Ansa) – Fuoristrada.it

Formula 1 a parte, Zhang ha rilasciato dichiarazioni che faranno certamente felici i tifosi nerazzurri: “Quest’anno sono fiero dell’Inter, tutti i membri della squadra hanno svolto un lavoro eccezionale. Nessuna voce è vera riguardo a una mia cessione, continueremo a vincere ogni stagione e ambire ai massimi traguardi. Inzaghi è un dono per l’Inter, poter lavorare con lui mi dà calma e fiducia. Continueremo insieme”.

Dunque non ci sono nuovi stravolgimenti all’orizzonte in casa nerazzurra, con Steven Zhang che non solo non lascia ma vuole diventare un Presidente ancora più vincente. Due Scudetti vinti come Carlo Masseroni e Ivanoe Fraizzoli e la seconda stella conquistata. La prima è arrivata sotto la presidenza di Angelo Moratti. Un epopea, quella della famiglia Moratti, proseguita dal figlio Massimo che Zhang spera di avvicinare in quanto a titoli conquistati.

Gestione cookie