La Cina sconvolge il settore auto: sarà una svolta epocale, i dettagli

La Cina è pronta a sconvolgere per sempre il settore automobilistico. Ecco tutto svelato, siamo alle porte di una potenziale e irrimediabile svolta epocale: i dettagli

Ormai vero e proprio colosso del settore automobilistico e del settore motociclistico, la Cina è pronta a cambiare per sempre le regole del gioco. Le novità in arrivo dal paese del Dragone sono corpose e non hanno paura di presentarsi come rivoluzionarie, nel vero senso della parola. E promettono di rappresentare una svolta potenzialmente epocale nel mondo, in particolare, delle quattro ruote.

Nuova batteria auto CATL
Rivoluzione dalla Cina, nulla sarà più come prima – fuoristrada.it

Quanto epocale? Tanto da ridisegnare in maniera totale il modo di concepire le automobili elettriche. O almeno è quello che preannuncia CATL, colosso cinese delle batterie. Quest’ultimo ha presentato ufficialmente le nuove celle Shenxing, che entrerà in produzione a pieno regime entro la fine di quest’anno. Una batteria che può rappresentare una vera e propria pagina di storia nel modo che abbiamo di pensare all’utilità e all’autonomia di una vettura full electric. Ed il motivo è molto semplice: il chilometraggio e i tempi di una ricarica completa promessi da CATL sono tanto rivoluzionari quanto impressionanti.

Dalla Cina arriva la rivoluzione per le auto elettriche: ecco svelata l’incredibile autonomia delle nuove batterie CATL

Entrando nel dettaglio, i numeri parlano chiaro: oltre 400 chilometri di autonomia e clamorosamente meno di dieci minuti per una ricarica completa. Dati davvero senza precedenti, che potrebbero cambiare per sempre l’idea che il grande pubblico (e di conseguenza il grande mercato, ndr) ha dei veicoli EV. Veicoli che non brillano certo nell’utilizzo sulle lunghe tratte e che presentano ancora tutta una serie di incognite che ne penalizzano l’acquisto e l’uso giornaliero.

Nuova batteria auto CATL
Shenxing, la rivoluzione targata CATL (CATL Press Media) – fuoristrada.it

Dopotutto, le lunghe attesa alle colonnine non invogliano i compratori finali. Soprattutto non invogliano chi fa un utilizzo totale della propria auto, non solo per qualche piccolo spostamento quotidiano. La rivoluzione annunciata da CATL cambierebbe tutto e non è un caso che Tesla si sia già interessata, così come un altro colosso dell’Automotive come Ford. A confermarlo è il CTO del brand cinese, Geo Han, che ai microfoni di Reuters ha dichiarato come: “[…] Shenxing diventerà un prodotto standard per ogni veicolo elettrico”.

Insomma, un corposo e potenzialmente storico passo in avanti per il segmento delle auto elettriche. La rivoluzione di CATL promette di eliminare il tallone d’Achille che perseguita i veicoli EV dalla loro nascita. E anzi, promette addirittura di trasformarli nei loro principali punti di forza.

Gestione cookie