Autostrade, avviata la rivoluzione in Italia: cambierà totalmente la guida, le novità

Autostrade, in Italia arriva una vera rivoluzione. Cambia tutto, per gli automobilisti è pronta una grande novità. 

Sono migliaia i veicoli che ogni giorno percorrono i chilometri di autostrada del nostro paese. Soprattutto in estate, quando molte famiglie italiane lasciano le proprie città di appartenenza per partire verso le località vacanziere a bordo della propria macchina, il rischio di rimanere imbottigliati nel traffico è davvero alto.

autostrada quarta corsia
Autostrada, cambia tutto (Fuoristrada.it)

Purtroppo, conseguentemente aumenta anche il numero di incidenti e diminuisce la sicurezza stradale. Proprio per questo, il governo e le istituzioni sono al lavoro per far si che le autostrade siano sempre più funzionali e scorrevoli e il traffico sempre più fluido in modo da ridurre i rischi e da aumentare la sicurezza stradale per tutti gli automobilisti che giornalmente transitano in autostrada.

In questo senso, sono in arrivo diverse novità a riguardo. Ecco cosa sta succedendo e come cambieranno le cose.

In autostrada cambia tutto

Per cercare di decongestionare le autostrade dal traffico che in determinati luoghi arriva a far registrare picchi di difficile gestione in alcune zone è già stata resa operativa con successo la quarta corsia dinamica.

autostrada quarta corsia
Autostrada, cambia tutto (Fuoristrada.it)

Questa innovativa soluzione consente una migliore gestione del traffico senza che siano necessarie modifiche alla struttura dell’autostrada, come per esempio un ampliamento di carreggiata (che spesso verrebbe reso complicato dalla presenza degli insediamenti urbani nei pressi delle corsie).

La quarta corsia viene aperta o chiusa in base a quelle che sono le condizioni del traffico presenti al momento, e può essere utilizzata sia dalle auto che dai mezzi pesanti. La situazione del traffico delle corsie viene monitorata da un sofisticato sistema di sensori, telecamere e scanner che analizzano e rilevano il livello di fluidità della mobilità e di scorrimento delle auto. In caso di necessità viene aperta la corsia di emergenza dove i veicoli in coda possono defluire.

La piattaforma tecnologica sviluppata da Autostrade per l’Italia tramite la divisione Movyon detta le condizioni in cui la quarta corsia può essere utilizzata, comunicando agli automobilisti in tempo reale le modalità di utilizzo delle corsie e i limiti di velocità a cui devono sottostare.

Il sistema si è già rivelato efficace in alcune zone. In particolare questo sistema viene utilizzato per gestire la viabilità nelle interconnessioni con le autostrade A8 e A4 verso Torino. Il sistema è stato inserito anche nel tratto di A4 compreso tra Viale Certosa e Sesto San Giovanni, dove ogni giorni transitano 200.000 veicoli.

Grazie a questo sistema, in diverse zone le condizioni di viaggio dovrebbero essere notevolmente migliorate.

Gestione cookie