Valentino Rossi, la rivelazione che riguarda Marquez: i suoi tifosi restano a bocca aperta

La rivalità tra Valentino Rossi e Marc Marquez non si è mai spenta. Ma alcune dichiarazioni stupiscono i tanti tifosi del Dottore.

Valentino Rossi ha lasciato il Motomondiale nel 2021, dopo una leggendaria carriera che l’ha portato a vincere nove titoli iridati e conquistare la simpatia di milioni di fan, grazie alle sue imprese, al carisma e alle sfide con i suoi storici rivali. Tra questi Marc Marquez, un rapporto iniziato con tanta stima reciproca, tanto da invitare il catalano al Ranch di Tavullia, e concluso con un’avversità acerrima.

Valentino Rossi dichiarazioni marquez
Valentino Rossi e la rivelazione su Marc Marquez (foto Ansa – Fuoristrada.it)

Chiuso il capitolo Rossi, restano i suoi allievi a sfidare il pluricampione della Honda, con Francesco Bagnaia che ha vinto il Mondiale 2022 e ora è leader di classifica e Marco Bezzecchi che riesce a stare costantemente davanti a Marquez. Una simbolica rivincita per il Dottore, una sfida come tante altre per gli allievi della VR46 Riders Academy.

Bezzecchi parla di Rossi e Marquez

In una recente intervista al magazine spagnolo ‘SoloMoto’, il pilota del team Mooney VR46, attualmente terzo in classifica, parla delle due leggende della MotoGP del passato e del presente. Del suo grande maestro Valentino Rossi, che gli ha spianato la strada verso i vertici della classe regina, e del grande rivale Marc Marquez, a cui la MotoGP Legend di Tavullia non ha mai perdonato quanto successo a Sepang nel 2015.

Valentino Rossi dichiarazioni bezzecchi marquez
Valentino Rossi e la rivelazione su Marc Marquez (foto Ansa – Fuoristrada.it)

Verrebbe naturale pensare che anche gli allievi di Valentino abbiano ereditato l'”antipatia” nei confronti del fuoriclasse di Cervera, invece il ‘Bez’ assicura che “puoi ammirare Rossi senza dover odiare Marquez“. Parole distensive che lasciano un po’ attoniti tanti fan del popolo giallo, molti dei quali non hanno mai archiviato quella stagione infuocata del 2015, quanto il Dottore ha perso il decimo titolo nell’ultima gara di Valencia, costretto a partire dall’ultima fila e cedere il primato a Jorge Lorenzo.

Fatto sta che Marco Bezzecchi non nasconde la sua immensa gratitudine per quanto fatto dalla Academy e dal campione di Tavullia, consentendogli oggi di essere uno dei pretendenti al Mondiale. Dopo le vittorie e i podi collezionati nella prima parte di stagione ha guadagnato una moto ufficiale per il prossimo anno e punta al team Ducati factory per il 2025. “Hanno sempre creduto in me e mi hanno aiutato“. In particolare Valentino Rossi che è stato sempre “il mio idolo assoluto… Mi sento molto fortunato non solo a conoscerlo, ma anche ad averlo come capo. E lui è un capo davvero speciale“.

Gestione cookie