Due auto apprezzatissime dagli italiani sono composte da rifiuti marini: non immaginerete mai i modelli

Materiali riciclati che danno vita a modelli di auto tra i più amati degli italiani e fanno un gran bene anche al pianeta!

Siamo oramai abituati a trovare oggetti da uso quotidiano creati con materiali riciclati. Il riciclo delle plastiche in eccesso, che produciamo ogni minuto e che finiscono poi a inquinare il nostro patrimonio naturale, è diventato un obbligo per ridurre la quantità rifiuti presenti soprattutto nel mare.

auto create con materiali riciclati seat arona
Le auto create con materiali riciclati dal mare – fuoristrada.it

Non avremmo mai creduto possibile che anche le nostre auto, tra le più acquistate dagli italiani, potessero essere create con i rifiuti ripescati dai nostri mari e riciclati per avere una nuova e più pulita vita. Eppure, questo è stato l’obiettivo principale di una collaborazione tra la casa produttrice di automobili e l’istituto preposto al riciclo dei rifiuti marini. Vediamo meglio di cosa si tratta.

L’ecosostenibilità come obiettivo

Nasce con questo obiettivo il progetto della collaborazione tra la Seat e SEAQUAL INITIATIVE per riciclare nel modo migliore possibile i rifiuti marini che inquinano i nostri mari e per dare la possibilità alle nostre auto di essere quanto più ecosostenibili possibile. La collaborazione ha già dato i suoi frutti migliori, generando auto di assoluta qualità e riducendo ogni anno l’inquinamento marino.

Al progetto di collaborazione si è poi aggiunta anche Autoneum creando un nuovissimo marchio automobilistico, primo in assoluto per quanto riguarda l’ecosostenibilità dei suoi modelli di auto, costruiti con i soli materiali riciclati racimolati grazie al costante impegno della società spagnola LABEL blue by BORGERS, che ogni anno estrae quantali  di plastica dal mare e li ricicla.

Le auto “riciclate”

I modelli di automobile Seat, due tra i più amati e acquistati anche in ItaliaIbiza e Arona, saranno quindi costituite da materiali riciclati. Le componenti che avranno queste caratteristiche sono per lo più gli interni delle due automobili: rivestimenti dei sedili, tappetini e pavimento dell’automobile. Con questa innovazione, sia Ibiza sia Arona non perdono assolutamente la qualità dei materiali, ma vanno a collocarsi tra le auto più ecologiche al mondo.

Seat Arona materiali riciclati
La Seat e il suo progetto dell’ecosostenibilità dei materiali delle auto – fuoristrada.it

Il rispetto dell’ambiente è ciò che da sempre ha portato avanti progetti di innovazione come questo tra Seat e SEAQUAL INITIATIVEL’organizzazione SEAQUEL produce filati da fibre polimeriche riciclate dal mare e riduce così l’inquinamento marino di varie migliaia di bottiglie di plastica all’anno.

I due modelli Seat saranno messi in produzione il prossimo giugno e faranno parte di una versione completamente rinnovata, la Marina Pack Edition. “Seat è costantemente impegnata a implementare soluzioni innovative per i propri target di sostenibilità. Seat vuole dare il proprio contributo per preservare la risorsa naturale, il Mediterraneo, un ecosistema di grande importanza”.

Gestione cookie