Occasione irripetibile, la Batmobile all’asta | Il prezzo? Super anche lui!

L’automobile con cui l’uomo pipistrello è diventato famoso sul grande schermo è finalmente in vendita, pronta per finire nelle mani di un collezionista particolarmente fortunato. Vediamo quanto costa una Batmobile vera. 

Batmobile all'asta (Canva) 9 novembre 2022 mondofuoristrada.it
Batmobile all’asta (Canva)

Inutile negarlo, siamo cresciuti un po’ tutti con il personaggio di Batman, l’eroe mascherato che non dispone di superpoteri ma utilizza quello che è forse il potere più realistico – il suo patrimonio – per combattere criminali come Joker, Bane e L’Enigmista. Per chi da bambino poteva permettersi giusto la Batmobile Giocattolo in scala 1:24, ecco una notizia strepitosa!

Metropoli al sicuro 

Tra tutti i supereroi creati dalla Marvel e dalle case di fumetti rivali nel corso di decenni di storia dell’animazione, pochi hanno raggiunto il livello di popolarità del giustiziere mascherato, il cavaliere oscuro o come lo chiamano tutti, Batman. L’uomo pipistrello che tanto amiamo nasce nel 1939: nel corso degli anni però gli sceneggiatori hanno aggiunto dettagli su dettagli alla sua storia ma soprattutto al suo arsenale per combattere il crimine.

Tra le primissime attrezzature impiegate dal personaggio già all’esordio nella lotta contro il male troviamo la leggendaria Batmobile, l’auto ufficiale dell’uomo pipistrello disegnata da Bob Kane che compare già nel primo volume contenete le storie dell’eroe mascherato. Negli anni, l’auto ha cambiato spesso faccia: vediamo un momento come è stata disegnata nei vari film riguardanti l’eroe.

Batsegnale Pixabay 08_11_2022 Fuoristrada
Combattere il crimine a piedi? Scomodo e noioso! (Pixabay)

Metamorfosi cinematografica

Nel corso degli anni, l’auto dell’uomo pipistrello ha cambiato faccia molte volte, a seconda del film che prendiamo in esame. L’ultima metamorfosi avvenuta per ragioni di scena della Batmobile risale al 2005, anno in cui Christopher Nolan presenta il primo capitolo della trilogia del Cavaliere Oscuro ovvero Batman Begins in cui l’uomo pipistrello interpretato da Christian Bale si sposta su quello che sembra più un carro armato che una vera auto.

Ben più “modesta” ma anche iconica è la vettura comparsa in Batman Returns, non uno dei film più fortunati del personaggio ma comunque una pellicola storica per gli appassionati che non possono dimenticare Michelle Pfeiffer nelle vesti di Catwoman e un inedito Danny De Vito che interpreta il cattivo di turno, Pinguino. L’auto in vendita è stata controllata proprio dall’antagonista…e questo la rende molto speciale.

Un’asta faraonica

L’auto in vendita è una Batmobile originale usata nelle riprese di Batman Returns e in particolare, usata nella scena in cui Pinguino controlla a distanza l’auto dell’eroe per cercare di farlo uccidere investendo nel frattempo pedoni innocenti. La vettura proprio per questa sua peculiarità è molto particolare: ha un sedile interno extra per lo stunt-man che l’ha condotta nella pericolosa scena e non supera i 48 chilometri orari, muovendosi a batteria.

Vendita Web Source 08_11_2022 Fuoristrada
L’annuncio di vendita (Web Source)

Se a Pinguino sarà costato molto poco controllare l’auto con un congegno segreto nella finzione, nella vita reale invece l’auto costa poco meno di una Ferrari F40: l’asta al momento parte dal milione e mezzo di Dollari nel momento in cui scriviamo, una cifra elevata per un’auto che in fin dei conti è solo una Chevrolet Impala con un costume di scena tutto nero. Ma sappiamo bene che i collezionisti, per un reperto simile, sarebbero pronti a fare follie.