JUTTA KLEINSCHMIDT ALLA X-RAID

0

Jutta Kleinschmidt e’ stata la prima donna a vincere la Dakar nel 2001, quindi di esperienza sulle spalle ne ha parecchia e probabilmente è il personaggio adatto su cui puntare. Già perchè in casa X-Raid, dopo gli scarsi risultati ottenuti alla Dakar di quest’anno e il successivo licenziamento di Guerlain Chicherit, il programma è stato a lei affidato.
La tedesca, già esperta di guida con i buggy, ha corso diversi anni con il team Schlesser e con Bmw, correndo con la X3 CC nel 2006 e nel 2007 in diverse gare del mondiale. Adesso è pronta a scendere in campo tra pochissimo accanto alla sua copilota svedese Tina Thorner. Per la X-Raid il progetto buggy è partito alla fine del 2014, in seguito a norme e regolamenti tecnici che imponevano alle case costruttrici lo sviluppo di vetture anche a due ruote motrici.
L’esordio, con la Kleinschmidt al volante arriverà il 7 aprile all’Abu Dhabi Desert Challenge, seconda prova di Coppa del Mondo FIA, a cui farà seguito il 17 aprile il Sealine Cross Country Rally in Qatar. Scopriremo se il buggy X-Raid nelle mani della tedesca sarà davvero competitivo.

JUTTA KLEINSCHMIDT ALLA X-RAID
Valuta questo articolo


Comments are closed.