Mercedes fa un passo indietro: lo stop definitivo potrebbe arrivare a momenti

La Mercedes ha preso una decisione molto forte, che sta già facendo il giro del mondo. Ecco cosa è stato appena reso noto.

Per la Mercedes è tem o di grandi annunci, che potrebbero cambiare e di parecchio il mondo delle quattro ruote e le sue politiche. Infatti, la casa di Stoccarda ha fatto sapere che produrrà motori a combustione interna anche dopo il 2030, stessa cosa che poche ore fa è stata comunicata anche dalla Ford. Il tutto è legato alla scarsa redditività che è garantita dalle auto elettriche, le quali stanno andando di gran lunga sotto le aspettative.

Mercedes la scelta è clamorosa
Mercedes cambia tutto – Fuoristrada.it

La Mercedes aveva già fatto sapere, non più tardi di questo inverno, che sarebbe tornata a puntare maggiormente su auto termiche ed ibride, dal momento che sono coloro che garantiscono i migliori introiti, dato che la parità di prezzo con le BEV è ancora molto lontana. Nelle ultime ore, la Mercedes ha comunicato un’altra decisione importante che riguarda un suo motore, che presto potrebbe essere accantonato, facendo spazio ad una differente tipologia di architettura. Scopriamo cosa può accadere.

Mercedes, possibile l’addio al motore 4 cilindri

Per gli appassionati di casa Mercedes c’è una grande notizia, ovviamente in senso positivo. La casa di Stoccarda tornerà a produrre il motore V8 per i modelli AMG e per la Classe C, con il grande ritorno che avverrà sulla nuovissima AMG CLE 63, che sta utimando i test e che presto verrà presentata in forma ufficiale.

Mercedes motore possibile addio
Mercedes motore grande annuncio (Mercedes) – Fuoristrada.it

Si tratta di un grande cambiamento rispetto a quelli che erano i piani originali, dal momento che questa nuova auto avrebbe dovuto ereditare il motore ibrido a quattro cilindri della C63, ma è stata un’indiscrezione di “Autocar” a rivelare in anteprima il cambio di rotta. Il nuovo motore è un V8 Thunder da 4,0 litri biturbo, con 585 cavalli di potenza massima, e che avrà l’assistenza di un motore elettrico di piccole dimensioni. Si parla anche di una possibile versione Plug-In Hybrid, ma su questo fronte non ci sono ancora delle conferme.

Il motore a quattro cilindri è stato fortemente criticato negli ultimi tempi, ed è questo che ha dato origine a diverse indiscrezioni. A quanto pare, Mercedes potrebbe anche decidere di accantonare del tutto il quattro cilindri, ma siamo in attesa di conferme in tal senso. Di certo, il ritorno al V8 è una notizia importante, che si va ad aggiungere al passo indietro che ha riguardato le elettriche.

 

Impostazioni privacy