Leclerc, verdetto disarmante: tifosi increduli, succederà l’anno prossimo

Notizie poco confortanti per Charles Leclerc in vista della prossima stagione, con il verdetto sul monegasco che è disarmante.

L’inizio del 2024 sembrava essere il trampolino di lancio perfetto per la carriera in Ferrari di Charles Leclerc, con il rinnovo del contratto fino al 2029 che lo avrebbe fatto diventare il pilota di punta della Rossa ancora per tanti anni. Una presa di posizione netta quella del Cavallino, considerando come sia lui che il compagno Carlos Sainz sarebbero andati in scadenza nel 2024.

Lewis Hamilton Ferrari Mondiale 2025 F1 Leclerc tifosi increduli
Charles Leclerc, tifosi increduli (Ansa – fuoristrada.it)

L’inizio di Mondiale per il monegasco è stato però davvero troppo altalenante, con le sue prestazioni che non sempre rispecchiano il suo innegabile talento. Leclerc infatti ha dovuto attendere la quinta gara dell’anno per chiudere un weekend davanti al compagno di squadra Sainz, escludendo chiaramente l’Arabia Saudita dove lo spagnolo non prese parte all’evento causa operazione per appendicite.

Le prestazioni dell’ex Alfa Romeo non sono negative, unico pilota dei 20 ad aver chiuso le prime cinque gare sempre nei prime quattro posti, ma allo stesso tempo è sempre mancato qualcosa. Eccezionale la sua rimonta in Giappone e la gestione delle gomme, spesso considerato il suo tallone d’Achille, ma purtroppo una qualifica negativa lo ha costretto a partire dal centro della griglia.

La qualifica era il suo terreno di caccia ideale, ma ora sembra aver voltato le spalle a uno dei suoi figli prediletti. Inoltre l’anno prossimo arriverà un compagno ben più ingombrante rispetto all’ottimo Sainz, perché un sette volte campione del mondo come Lewis Hamilton verrà per fare la voce grossa e c’è chi vede già scritto il futuro.

Doornbos ne è certo:” Leclerc sarà divorato da Hamilton”

Sono molti ad aver criticato l’operazione Ferrari-Hamilton, considerando come nel prossimo anno il britannico spegnerà 40 candeline e rischia di mettere in ombra un Leclerc che invece dovrebbe essere il faro della Ferrari. A parlare di questa scelta ci ha pensato l’ex pilota di Minardi e Red Bull Robert Doornbos, con questi che ha parlato ai microfoni di Ziggo Sports.

Lewis Hamilton Ferrari Mondiale 2025 F1 Leclerc tifosi increduli
Lewis Hamilton (Ansa – fuoristrada.it)

Dal suo punto di vista al momento non è pensabile a un Leclerc campione del mondo in quanto “troppo gentile”. “Non può fare quello che possono fare Hamilton o Verstappen. Supponiamo per un attimo che la Ferrari costruisca la monoposto migliore per la prossima stagione. Verrebbe divorato da Hamilton. Leclerc non lo vedo come un duro quando si tratta di errori o per trattare con gli ingegneri”.

Doornbos dunque vede nei prossimi anni, almeno fino a quando ci sarà questa coppia, una netta supremazia di Hamilton, ma forse la previsione è troppo nefasta. Leclerc sa di avere la Ferrari dalla propria parte, e lo dice il faraonico contratto che ha firmato fino al 2029, e in secondo luogo il monegasco conosce molto di più, nel bene e nel male, la monoposto.

Che la storia di Hamilton sia superiore a quella di Leclerc non è nemmeno in discussione e che il britannico sia tutto tranne che un pilota finito è evidente. La Ferrari però ha le idee chiare, con l’inglese che può stimolare Charles per il prossimo futuro e magari sarà proprio Lewis a far scattare la scintilla decisiva per la sua consacrazione.

Impostazioni privacy