Toyota fa all-in su questo carburante: no ad elettrico e benzina

Rivoluzione in casa Toyota. I giapponesi hanno deciso di cambiare tutto e di non puntare sull’elettrico o sulla benzina. Ecco quali sono le novità che Toyota ha annunciato nelle ultime ore. Gli automobilisti di tutto il mondo sono rimasti senza parole.

Se pensiamo a Toyota, molto probabilmente ci viene in mente una vettura con motore elettrico, ma questo è un discorso che vale per tutti i marchi giapponesi e, in generale, orientali. In Giappone, infatti, negli ultimi vent’anni sono stati fatti grandi investimenti per eliminare i motori più inquinanti, ma sembra che Toyota sia intenzionata a fare un passo indietro.

Toyota novità motori diesel
Incredibili novità in casa Toyota (fuoristrada.it)

Le notizie che arrivano dal Giappone sembrano andare in una direzione completamente diversa rispetto a quella che tutti si aspettavano per il futuro. Toyota ha deciso di invertire la rotta, facendo sicuramente molto scalpore. La notizia ha sorpreso tutti, ma la conferma arriva direttamente da Sean Hamley, capo delle vendite e del marketing Toyota Australia. Ecco cosa ha detto.

Toyota punterà ancora sul diesel: “Fonte ancora credibile”

Sean Hanley, capo delle vendite e del marketing di Toyota Australia, ha rilasciato alcune dichiarazioni al magazine Drive. Nel corso dell’intervista, il dirigente ha parlato del futuro dei motori diesel, definiti “Una fonte di carburante molto credibile anche per il futuro”, soprattutto se parliamo di veicoli pesanti, come i camion o i SUV più venduti di grandi dimensioni.

Toyota carburante all-in gasolio
Ecco le ultime notizie che riguardano Toyota (Canva) – Fuoristrada.it

Questo significa che Toyota continuerà ad investire nei motori diesel anche nei prossimi anni. La casa giapponese non abbandonerà il gasolio, anche se lo sviluppo dei motori elettrici non subirà un rallentamento. I due progetti proseguiranno insieme perché i vertici Toyota sono convinti che il diesel potrebbe essere una grande fonte di ricchezza anche in futuro. Le vendite dei motori a gasolio sono ancora alte e non vale la pena sospenderle.

Sean Hanley ha spiegato che Toyota ha seriamente intenzione di adattarsi alle nuove norme che regolano le emissioni nell’atmosfera con l’obiettivo che è quello di rendere più ecologici anche i motori a gasolio. Non sarà semplice, ma nemmeno impossibile: soltanto un paio di mesi fa, Akio Toyoda, ormai ex presidente del marchio giapponese sostituto ad aprile da Koji Sato, aveva annunciato di voler lavorare ad una nuova generazione di motori a combustione. Secondo lo storico boss della Toyota, “Il grande progetto di sviluppo di questo motore” sarebbe necessario, anche perché i motori elettrici non sono ancora così diffusi come qualcuno avrebbe pensato sarebbero diventati qualche anno fa.

Impostazioni privacy