Nuova sportiva dal Giappone: che prezzo e che potenza, successo annunciato

Dal Giappone arriva sul mercato una nuova moto sportiva di altissima qualitià e prestazioni, ma con un prezzo veramente alla portata di tutti.

Giappone e motori è un binomio ormai leggendario che nel corso degli anni ci ha regalato tante grandi vetture, rimaste nel cuore degli appassionati. Questo vale per le quattro ruote, ma ancor di più per le due, grazie a cui il paese orientale si è affermato nel dopoguerra come uno dei maggiori e più raffinati centri di produzione al mondo. Per cui, ogni volta che arriva sul mercato una nuova moto nipponica, non si può che fermarsi a prestare attenzione, come in questo caso.

Motocicletta sportiva giapponese
La moto dal Giappone pronta a fare faville (Canva) – Fuoristrada.it

Il marchio di oggi è uno di quelli storici e più quotati, ovvero la Suzuki. Nata nel lontano 1909 ad Hamamatsu, fondata dall’omonimo Michio Suzuki, la casa motoristica giapponese si è imposta prima sul mercato asiatico e poi a livello globale. Con oltre un secolo di attività alle spalle, e nonostante qualche difficoltà negli ultimi anni, è ancora oggi un marchio di primissimo piano sia nella produzione di automobili che di moto di vario tipo.

La sua ultima meraviglia ha già riscosso molti favori in giro per il mondo, e i motociclisti italiani non vedono l’ora di provarla. Si chiama GSX-8R, e si tratta di una nuova moto sportiva con un design compatto che cattura subito l’attenzione di tutti. Nelle immagini promozionali messe in circolazione dalla Suzuki, il telaio blu fa sicuramente una bella figura, rendendo ancora più accattivante questa due ruote. Anche, se com’è ovvio, potremo scegliere il colore che più ci aggrada.

Nuova Suzuki GSX-8R, la sportiva dal Giappone conquista gli amanti delle due ruote

Quando c’è di mezzo un nome come la Suzuki, il design ha sicuramente un ruolo importante, ma non è la cosa principale a convincere maggiormente, in questo caso. La GSX-8R è infatti un prodotto di ottima qualità, con un prezzo alla portata praticamente di tutti. La nuova moto Suzuki monta un propulsore bicilindrico parallelo da 776 cc, che può sviluppare fino a 83 CV a 8.500 giri/min, come potenza massima. Se consideriamo invece la coppia massima, il motore arriva a 78 Nm a 6.800 giri/min.

Suzuki GSX-8R, dal Giappone la nuova sportiva da urlo
Uno sguardo ravvicinato alla GSX-8R. (Suzuki) Fuoristrada.it

Con il serbatoio pieno, questa nuova moto nipponica arriva a pesare 205 kg, e viene descritta – da chi l’ha provata – come una moto estremamente maneggevole e versatile. Al momento, è disponibile in tre diverse livree: Blu Sydney, Nero Parigi e Argento New York. Se la potenza della GSX-8R vi ha incuriosito, sappiate che prestissimo la troverete in strada anche in Italia: il prezzo di partenza della nuova Suzuki parte da 9.700 euro. Un prodotto interessante che è sul mercato da poche settimane ma si prepara anche al debutto sportivo il 9 marzo, data da ricordare per gli appassionati di motori!

Impostazioni privacy