Multe, scoperta da brividi: queste città sono un incubo

Le città italiane dove le multe sono più frequenti: guidare qui significa andare incontro ad una sanzione in modo praticamente certo. 

Ancora una volta, il 2023 si è chiuso come un anno pieno di multe, proseguendo un trend che da anni dimostra come il nostro paese sia uno di quelli in Europa e nel mondo dove si spende di più per le sanzioni stradali. Le infrazioni più “gettonate”? Sempre le solite con gli eccessi di velocità, spesso segnalati dagli Autovelox, che rimangono sicuramente il motivo per cui i comuni fanno maggiormente cassa.

Multe, scoperta da brividi: queste città sono un incubo
Multa – Fuoristrada.it

A questo punto vale la pena di dare un’occhiata ai dati, per capire dove è più facile cadere nel mirino dei Vigili Urbani nel nostro paese o, a vederla da un’altra prospettiva, quali sono gli automobilisti in tutto il paese che tendono a spingere di più sul pedale del gas ignorando le regole. Secondo Virgilio.it i dodici mesi scorsi hanno visto un picco di multe soprattutto nei piccoli comuni italiani più che nelle città: stando ai dati, sono cresciute del 50% nelle aree abitate da meno di 10mila persone.

Le grandi città sopra i 250mila abitanti invece hanno visto una crescita delle sanzioni pari “solo” al 27%, comunque numeri in aumento rispetto al 2022 che non faranno piacere a chi ha preso una sanzione nelle grandi metropoli. Ma c’è un’area geografica più colpita? Certo, al nord si fanno oltre l’84% degli incassi di tutte le multe erogate nel corso dell’anno. Ma vediamo nel dettaglio le città da record.

Record negativo, le città peggiori

Secondo i dati, è Firenze la città dove sono state fatte più multe nel 2023: il comune fiorentino avrebbe infatti fatturato la bellezza di 71,8 milioni di Euro in dodici mesi con le sanzioni dei suoi abitanti o dei turisti, che sono passati per le strade della città nel corso dell’anno per ammirarne la bellezza ma sono tornati a casa con una bella sanzione da pagare. Anche Bologna vanta un record non male.

Multe Autovelox Italia
Gli Autovelox sono al primo posto tra le cause di multa! (Canva) – Fuoristrada.it

La città emiliana ha il record “positivo” per rapporto tra multe e pagamenti con l’82% delle persone che non hanno nemmeno tentato di fare ricorso o che hanno pagato immediatamente la multa, forse per evitare di subire maggiorazioni. Da notare che il comune emiliano è da poco entrato in zona 30, abbassando ulteriormente il limite di velocità in città, cosa che porterà a molte sanzioni anche quest’anno.

Anche a Milano i cittadini hanno pagato ben il 53% delle multe. Al contrario, in questa speciale classifica troviamo Napoli con solo il 14% degli automobilisti partenopei che hanno pagato la multa nei giorni immediatamente successivi alla notifica della sanzione. Chiudiamo con questo dato di AGI: nel 2023 in totale, i comuni italiani hanno incassato ben 1,535 miliardi di Euro con le sole multe stradali. Numeri da fare paura.

Impostazioni privacy