F1, quanto comincia il Mondiale 2024? Ecco tutte le date e dove vedere le monoposto

Il campionato motoristico più famoso al mondo sta per prendere il via con una nuova stagione. Cosa serve sapere.

E’ in procinto di iniziare un nuovo anno di emozioni incredibili, con le monoposto più famose del mondo pronte a darsi battaglia per cercare di vincere sia il titolo piloti che il titolo costruttori. I team si sono impegnati sin dalla seconda metà del 2023 per sviluppare le macchine che scenderanno in pista in questa stagione, complice il contenimento dei costi per la regola del budget cap per le scuderie, la sessione di test è solo una in programma – si è tenuta dal 21 al 23 febbraio-  in cui le squadre hanno cominciato già a prendere confidenza con le nuove creazioni degli ingegneri.

Campionato mondiale di F1
Formula Uno, dove e quando vederla da casa (Canva) – Fuoristrada.it

La stagione sarà lunga ed intensa – ci saranno 24 gran premi e 6 sprint in tutto – di conseguenza servirà avere una monoposto il più possibile affidabile, in modo tale che i piloti abbiano meno problemi durante l’anno, anche se gli imprevisti possono sempre capitare. Gli impegni dei team sotto l’aspetto dell’affidabilità sono stati notevoli, dato che sono state svolte molte prove al banco ed al simulatore così da avere un motore efficiente arginando i problemi sul nascere e lontani dagli occhi degli avversari.

Allo stesso tempo c’è da dire che serviranno le prime gare per scoprire quali sono sul serio le forze in campo, anche se i test hanno già fornito indicazioni in merito ai valori ed al lavoro svolto durante l’inverno. Ma quando potremo finalmente vedere in pista le monoposto affrontarsi davvero? La risposta è semplice, ecco il calendario completo della manifestazione sportiva!

Come programmeranno il lavoro i team e gli orari della prima gara

Il campionato del mondo di Formula 1 2024 avrà inizio nel week-end dal 29 febbraio al 2 marzo con la prima tappa in Bahrain che si correrà di sabato per rispettare il Ramadan. Saranno 24 le tappe che vedranno le squadre girare tutto il mondo. L’ultimo appuntamento è come sempre quella di Abu Dhabi nel fine settimana dal 6 all’8 dicembre. Le tappe in Italia saranno due, Imola nel fine settimana dal 17 al 19 maggio e Monza dal 30 agosto al 1 settembre.

come seguire l'inizio di stagione
I motori si accenderanno come di consueto a Sakhir (fonte Canva – Fuoristrada.it)

Il week-end del Bahrain sarà diverso da tutti gli altri perché le squadre inizieranno il lavoro con le prove libere giovedì 29 febbraio. La prima sessione di prove libere avrà inizio alle 12:30 – ore italiane – mentre la seconda alle 16. Venerdì 1 marzo è tempo dell prove libere 3 che prenderanno il via alle 13:30 mentre le qualifiche vere e proprie si terranno alle 17. La gara invece prenderà il via sabato 2 marzo alle 16, ore italiane.

Il cambiamento rispetto allo scorso anno è dovuto al rispetto della religione locale che prevede il Ramadan, una pratica religiosa che comprende fasi di digiuno e preghiera. Dal secondo appuntamento, le auto torneranno a correre al consueto nel fine settimana dal venerdì alla domenica. Ci aspetta una stagione emozionante e non bisogna perdersi neanche un attimo in pista.

Impostazioni privacy