Dramma in Italia, rubata la moto rarissima: costa una vera fortuna

Non è mai bello quando un veicolo viene sottratto al suo proprietario. Quando però si parla di un mezzo così raro la rabbia del proprietario cresce in modo ancora maggiore. 

I furti d’auto forse ancora prima di inflazione, caso assicurazioni, traffico e limiti alla circolazione delle Euro 4 e simili sono il vero tarlo che affligge gli automobilisti – e i centauri – del nostro paese: i dati ancora non completi del 2023 suggeriscono una vera catastrofe su questo piano con ben 85mila denunce per furto d’auto. Migliaia anche i furti di motociclette e scooter, con i dati che non fanno stare affatto tranquilli.

Dramma in Italia, rubata la moto rarissima: costa una vera fortuna
Un furto che vale quanto una supercar… (Canva) – Fuoristrada.it

Il fatto che i mezzi moderni diventino sempre più sicuri e difficili da rubare non aiuta per niente i proprietari, i ladri hanno sempre mezzi nuovi e strategie per scampare a qualsiasi tipo di antifurto e precauzione. Nel caso delle motociclette poi la situazione è anche peggiore perchè bastano un camion, un paio di tronchesi per tagliare la catena e la vostra due ruote finisce nelle mani del malfattore di turno.

Il furto avvenuto in queste ore in Italia non sarà quindi un caso isolato ma è sicuramente shoccante per il tipo di veicolo che i ladri sono riusciti a portarsi via indisturbati, scatenando sicuramente la furia e forse le lacrime del suo proprietario. Il caso arriva da Torino e getta cattiva luce sulle precauzioni che un proprietario può prendere per proteggere il suo veicolo: nessuno sembra essere più al sicuro.

Un furto che vale una fortuna!

La motocicletta rubata altro non è che una rarissima Ducati Streetifighter V4 Lamborghini, un’edizione speciale del modello già molto apprezzato del brand campione di MotoGP lo scorso anno che riprende la livrea della Huràcan STO con una verniciatura Verde Citrea ad hoc. Il modello vale la bellezza di 65mila Euro, monta un motore da 1.103 cc di cilindrata per ben 208 cavalli di potenza ed è stato costruito in soli 700 esemplari, di cui 63 personalizzati per clienti molto illustri.

Motocicletta Ducati Lamborghini furto ladro
Una rarissima e costosa Ducati Lamborghini V4 Streetfighter (Lamborghini Press Media) – Fuoristrada.it

Il modello in questione è stato “prelevato” dai ladri direttamente dalla vetrina del concessionario a Grugliasco la notte del 21 gennaio: considerando di che tipo di motocicletta parliamo, è probabile che questo esemplare fosse già stato venduto a qualcuno che aspettava di ritirarlo. Oltre il danno la beffa. Ma come hanno fatto i ladri a portarla via da un luogo così sorvegliato?

Nel modo più banale e stupido che vi venga in mente: la recinzione è stata distrutta, così come la vetrina che i ladri hanno rotto per poi prendere la motocicletta e portarsela via forse a bordo di un mezzo pesante.

Le telecamere hanno ripreso tutto ma al momento, ad una settimana dal furto non sembrano esserci evoluzioni nelle indagini né sospettati interrogati, una situazione che ricorda quanto siano vulnerabili ai furti anche le motociclette più potenti e lussuose.

Impostazioni privacy