Felipe Massa vuol il Mondiale 2008: sentite la richiesta fatta ad Hamilton

Non si placano le polemiche attorno al Mondiale 2008 e Felipe Massa ha lanciato una provocazione a Lewis Hamilton.

Si dice che il tempo sia in grado di rimarginare ogni ferita, ma a quanto pare non sempre è così. Felipe Massa solo in un’occasione è andato a un passo dal vincere il Mondiale di F1, con il 2008 che è stato il suo anno d’oro, ma che alla fine lo ha visto soccombere, chiudendo secondo alle spalle di Lewis Hamilton.

Hamilton Massa Mondiale F1 2008
Lewis Hamilton e Felipe Massa (Ansa – fuoristrada.it)

Una beffa che il brasiliano non ha ancora digerito, con il successo di Hamilton che fin da subito fu molto contestato. L’ultima gara della stagione proprio in Brasile vide Massa tagliare il traguardo per primo e da campione del mondo, peccato che poco dopo il britannico riuscì a passare la Toyota di Glock imponendosi così per la prima volta nella storia.

Il problema però non è tanto il crollo di prestazione del tedesco, avendo anche appurato in seguito che ebbe un crollo di gomme, ma fu ciò che accadde a Singapore. Poche settimane prima infatti la Ferrari sembrava certa di vincere la prima gara di sempre nella nazione asiatica, ma una serie di problemi portarono Massa fuori dalla zona punti.

A peggiorare il tutto ci pensò il fatto che Flavio Briatore, al tempo Team Principal della Renault, ordinò a Piquet Junior di schiantarsi contro il muro. In quel modo avrebbe permesso l’ingresso della safety car, con questa che si sarebbe trasformata in un grande aiuto nei confronti del compagno di squadra Fernando Alonso. Briatore fu squalificato a tempo indeterminato e dopo anni Ecclestone, allora capo della FIA, dichiarò che quella gara avrebbe dovuto essere annullata in quanto falsata.

Massa stuzzica Hamilton:” Dovrà parlare del 2008″

Dal momento in cui l’ex numero uno della F1 ha rilasciato queste dichiarazioni, Felipe Massa ha deciso di contattare un’equipe di avvocati per poter fare giustizia. Il suo intento è quello di essere riconosciuto come campione del mondo nel 2008, dato che annullando la gara di Singapore scavalcherebbe Hamilton in classifica.

Hamilton Massa Mondiale F1 2008
Lewis Hamilton e Felipe Massa (Ansa – fuoristrada.it)

Il problema per Massa è che la gara avrebbe dovuto essere annullata subito dopo. Mantenendo la gara in classifica sia McLaren che Ferrari hanno attuato delle strategie in base al fatto che Lewis avesse dei punti in più, dunque non basta semplicemente togliere una gara nel corso della stagione e fare il conto matematico.

Massa però ha parlato a F1Planet e in una lunga intervista ha avuto modo di chiarire alcuni punti per quanto riguarda la sua presa di posizione per diventare campione del mondo 2008. “Voglio solo fare giustizia per quello che ho subito e non ho nulla contro Hamilton che adoro e apprezzo come pilota e come persona. Proprio perché si è sempre battuto per fare giustizia penso che prima o poi anche lui sarà costretto a parlare del 2008″.

Felipe dunque non ha la benché minima intenzione di rinunciare al suo Mondiale 2008, tanto da aver dichiarato anche di essere disposto a condividerlo con Hamilton. Una decisione che sarebbe storica nella F1 e che difficilmente sarà accolta, ma Massa non perde la speranza di ottenere il titolo del 2008.

Impostazioni privacy