Quel che resta di questa Corvette è solo un ammasso di lamiere: immagini agghiaccianti

Una Corvette estremamente costosa è diventata solo un cumulo di lamiere e questo ha sconvolto gli appassionati di auto.

Sono ormai diverse le marche automobilistiche che sono state in grado di entrare nel cuore degli appassionati di tutto il mondo, ma a livello statunitense sono davvero pochissime coloro che hanno ottenuto il blasone e il successo della Corvette. Siamo di fronte a quella che era nata solo come un modello di Chevrolet e che nel tempo si è perfezionata al punto tale da diventare un marchio e un logo indipendente.

Quel che resta di questa Corvette è solo un ammasso di lamiere: immagini agghiaccianti
Corvette – Fuoristrada.it

Per quanto in Europa sia un modello prettamente adatto ai collezionisti, a livello nordamericano siamo di fronte a una delle automobili in assoluto più amate e ricercate da coloro che amano le auto sportive. Un gioiello statunitense che ha vissuto una serie di cambiamenti nel corso degli anni e una delle varianti migliori tra quelle realizzate è indubbiamente la ZR1.

In questo siamo di fronte a un modello che vide la luce per la prima volta nel 1970 e da quel momento, entrando a far parte delle Corvette C3. Ne sono nati diversi modelli con l’ultimo che è nato nel 2019 e ciò che abbiamo al giorno d’oggi è indubbiamente una delle versioni più belle che siano mai state realizzate.

Le dimensioni parlano di una vettura con una lunghezza di 449 cm, una larghezza di 188 cm e un’altezza di 123 cm. Vi è una grandissima attenzione ai dettagli e allo sviluppo tecnologico, ma ovviamente il fiore all’occhiello è il suo motore. La Corvette per la ZR1 ha deciso di inserire al suo interno un motore V8 da 6200 di cilindrata con l’erogazione massima di 765 cavalli.

La triste fine della Corvette ZR1: completamente distrutta

Vedere dunque un’automobile che è in grado di toccare un picco massimo di velocità di ben 345 km/h in queste condizioni è veramente molto triste. A quanto pare però non tutti sono in grado di gestire una simile potenza in strada e il risultato finale lo si vede perfettamente in questo breve video che è mostrato ancora una volta dall’ottima pagina di Instagram “supercar.fails”.

Corvette ZR1, ridotta in condizioni disastrose
Corvette ZR1 (Instagram – Fuoristrada)

Questa Corvette ZR1 infatti aveva in precedenza un colore arancione, ma ‘impatto violentissimo è avvenuto con la parte sinistra della vettura. Le condizioni dell’auto fanno capire che per il guidatore c’è stata qualche speranza di salvezza, ma se mai dovesse essere stato presente un passeggero, per lui sarebbe stato molto difficile poterne uscire illeso.

Nel video si può dunque vedere come ora questa Corvette ZR1 sia finita nelle mani dell’azienda AZ Cycle Parts di Pheonix, in Arizona. Il suo compito sarà quello di recuperare quante più componenti possibili di questa Corvette per poi poterle riutilizzare in altre automobili che subiranno altri danni, cercando così di portare avanti il discorso legato al riciclo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)

Siamo di fronte a un veicolo che ha un valore di mercato a livello base di 121 mila Dollari, poco meno di 115 mila Euro. Per gli amanti delle quattro ruote è sempre un duro colpo al cuore vedere gioielli del genere ridotti in queste condizioni.

Impostazioni privacy