Lamborghini da urlo, la nuova supercar è rivoluzionaria: numeri e tecnologia da capogiro

Abituata a produrre auto da sogno, Lamborghini ha alzato ulteriormente l’asticella con un modello davvero fuori dal comune.

Se c’è un costruttore di supercar che non delude mai le aspettative quello è Lamborghini, le cui produzioni costituiscono veri e propri gioielli.   E ovviamente non poteva tradire i suoi standard nel suo debutto ibrido. Anche per la motorizzazione più vicina alle zero emissioni non ha mancato di mescolare stile, prestazioni e un alto livello tecnologico.

Lamborghini da urlo, la nuova supercar è rivoluzionaria: numeri e tecnologia da capogiro
Lamborghini Revuelto (Lamborghini Media Press) – Fuoristrada.it

A dispetto del notevole numero di cavalli a spingerla, si appresta ad essere una vettura molto amata dall’eletto pubblico che potrà permettersela, per la sua maneggevolezza  e facilità di guida. Vi starete chiedendo di quale modello stiamo parlando. Ebbene, qui di seguito troverete tutti i dettagli su un bolide che nei prossimi mesi farà molto parlare di sé.

Lamborghini rivoluzionaria, perché il nuovo modello è da brividi

E’ stata sulla bocca degli addetti ai lavori per svariati mesi e ora finalmente è realtà. Ci riferiamo alla Revuelto. Per il 2023 il brand di Sant’Agata Bolognese ha deciso di rinnovare completamente la sua creazione ammiraglia, mandando così in pensione la Aventador. Unico segno di continuità il potentissimo motore V12, protagonista indiscusso sin dal lontanissimo 1963 quando equipaggiava la 350 GT, passando poi alle meravigliose Miura, Countach, Diablo e Murcielago.

Fedele al proprio simbolo, il nome della nuova belva a quattro ruote trae ispirazione da un toro utilizzato per la corrida, piuttosto noto per il suo spirito ribelle. Uno spirito indomito, come quello che promette di avere la prima plug-in hybrid nella storia del marchio.

Tre sono i propulsori elettrici che la muovono: nello specifico due sono coassiali e collocati anteriormente, mentre al posteriore ve n’è solamente uno con funzioni su0pplettive di ricarica per la batteria e di retromarcia. Tutti e tre sono organizzati in modo tale da lavorare in armonia con quello endotermico, dotato di una potenza di 825 cv a 9mila al minuto. Complessivamente, invece, i cavalli sono 1051.

Lamborghini da urlo, la nuova supercar è rivoluzionaria: numeri e tecnologia da capogiro
Lamborghini Revuelto (Lamborghini Media Press) – Fuoristrada.it

Il cambio è a otto marce a doppia frizione con alberi trasversali, così da rendere le dimensioni più compatte e il telaio totalmente in carbonio e di struttura particolarmente rigida. Per quanto riguarda le prestazioni il passaggio da zero a cento km/h avviene in 2,5 secondi, con velocità massima raggiungibile di ben 350 km/h.

Guardando all’estetica del veicolo, le linee sono cuneiformi e rimandano ad alcuni esemplari del passato. Molta attenzione è stata risposta nell’aerodinamica e non mancano delle strizzate d’occhio al mondo delle due ruote e all’aeronautica. Frontalmente ricorda uno squalo, con prese d’aria che si fanno notare, così come il parabrezza piuttosto spiovente. Come detto la tecnologia è all’avanguardia a partire dallo schermo touch verticale da 8,4 pollici.

Reattiva, precisa e stabile la nuova Lambo sfoggia due settaggi: quello cittadino, silenzioso, in cui il peso delle unità a zero emissioni è maggiore, e quello strada. Se poi si è in pista e si vuole sfruttare tutta la cavalleria ci la modalità corsa. Per quanto concerne i bagagli, non ci stanno più di quattro valigie. Nei prossimi due anni la Casa emiliana farà uscire altrettanti modelli full electric.

Impostazioni privacy