Alfa Romeo ora fa sul serio: arrivano nuovi modelli (VIDEO)

L’Alfa Romeo vuole continuare ad ottenere risultati di rilievo, ed ora si pensa realmente alla gamma del futuro. Ecco come sarà.

In casa Alfa Romeo arrivano dati sempre più positivi, con il mese di settembre che si è chiuso con circa 2.200 modelli immatricolati. La casa del Biscione è il marchio Premium più in crescita al mondo, con il SUV Tonale che trascina le vendite, ma la berlina Giulia ed il SUV Stelvio continuano a fare la loro parte pur avendo ormai diversi anni sul groppone, ma il marchio di Arese prosegue nei loro restyling che le “rinfrescano” quasi di anno in anno.

Alfa Romeo quante novità
Alfa Romeo che momento – Fuoristrada.it

L’Alfa Romeo sta vivendo una seconda giovinezza, e dopo un periodo di grande difficoltà, il rilancio ha finalmente dato i suoi frutti. Il 2024 sarà l’anno del debutto del B-SUV elettrico, ma per i motori a combustione ci sarà ancora spazio, con due modelli a dir poco eccezionali che sono pronti per essere rinnovati. Ecco di quali si tratta.

Alfa Romeo, Giulia e Stelvio fanno sognare in chiave 2024

Il 2024 sarà l’anno del debutto di Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio dotate del restyling, e per loro sarà una sorta di addio. Infatti, dal biennio successivo sia la berlina che il SUV diventeranno full electric, ed anche la loro versione più sportiva sarà ad emissioni zero, con potenze ancor più elevate. Si dice che la Giulia Quadrifoglio a batteria, che potrebbe arrivare attorno al 2026, toccherà addirittura i 1.000 cavalli, tanto per far capire qual è il potenziale di questa tecnologia.

Alfa Romeo, nuovi modelli
Alfa Romeo – Fuoristrada.it

Tuttavia, oggi ci concentreremo sulle ultime versioni termiche, che arriveranno tra qualche mese. La casa del Biscione ha ora presentato le edizioni limitate definite Carbon, che saranno in consegna nel 2024. Le auto sono ammirabili nel video postato in basso, caricato sul canale YouTube Rons Rides“, e c’è da dire che il colpo d’occhio è davvero notevole.

L’annuncio è stato fatto da Larry Dominique, il responsabile dell’Alfa Romeo per il Nord America. La notizia “negativa” per i fan europei e provenienti da tutto il resto del mondo è che queste versioni speciali saranno disponibili solo nel Nord America, un mercato sul quale il marchio del Biscione è intenzionato ad investire molto, e per il quale ha pensato a due edizioni esclusive.

La Carbon Edition avrà molte particolarità, con uno scudetto a V in fibra di carbonio posizionato sul frontale, ed anche le calotte degli specchietti, per risparmiare peso, saranno del medesimo materiale. Inoltre, verranno aggiunte delle pinze dorate ed un badge di colore nero. I cerchi saranno differenti tra le due auto, con la Giulia che li avrà da 19″, mentre la Stelvio salirà a quota 21″.

Entrambi saranno scuri e dotati di cinque fori, con soglie laterali in fibra di carbonio, mentre i cofani anteriori e posteriori saranno realizzati ad hoc per questi modelli, con cofano ad estrattore di calore. Le prestazioni saranno clamorose, con la Stelvio che toccherà i 283 km/h di velocità massima, mentre la Giulia arriverà a 307 km/h. Non fatevi sfuggire questi due gioielli, che di sicuro resteranno nella storia del marchio.

Impostazioni privacy