Lamborghini, l’acrobazia è da urlo: spicca letteralmente in volo

Lamborghini ci ha sempre stupito enormemente, bisogna ammetterlo, ma in questo caso ha davvero esagerato. Ecco come.

Lamborghini nel corso della sua storia è stata capace di realizzare davvero un sacco di progetti straordinari e di stupire ancora, ancora e ancora. Pensiamo ai tanti veicolic he ha sfornato il brand con sede a Sant’Agata Bolognese; non ci sono molte persone al mondo che, quando si nomina Lamborghini, non parlino con affetto del brand italiano.

lamborghini huracan sterrato
Lamborghini (fuoristrada.it – Canva)

Questo dovrebbe bastare a far comprendere, quantomeno in minima parte, la grandezza di un marchio ancora oggi difficilmente superabile. Una delle migliori vetture costruite dalla casa del Toro è la Huracan, che infatti viene celebrata in lungo e in largo.

E a proposito di Lamborghini, vi sembrerà incredibile ma un modello è stato portato all’estremo delle sue caratteristiche tecniche ed è riuscito nella straordinaria impresa di spiccare letteralmente in volo. Come? Impossibile, dite? Vedere per credere.

Lamborghini, acrobazia incredibile: è successo veramente

Lamborghini, in questo caso, si è veramente superata. L’auto di cui vi stiamo parlando è la Huracan Sterrato. Un modello di cui sono state prodotte fino ad ora soltanto 1499 unità dal prezzo di circa 278mila euro. Il modello in questione ha le sospensioni rialzate rispetto alla Huracan Evo. La carreggiata è più larga all’anteriore e al posteriore. Gli pneumatici, rigorosamente da fuoristrada, sono unici. Il motore è un V10 capace di erogare ben 602 cavalli di potenza massima ed è abbinato ad un cambioa doppia frizione a sette velocità. Stando a quanto afferma Lamborghini, la Sterrato può raggiungere i 100 chilometri orari in 3,4 secondi. La velocità massima è di 260 chilometri orari.

Non stupisce più di tanto quindi il video che mostra quest’auto fare ciò che stiamo per vedere. In un filmato di circa dieci minuti, viene mostrato quanta resistenza abbia tale auto. Anche se non riesce a sovrastare una cava di roccia presente nel Regno Unito, dato che il terreno era troppo accidentato e le rocce piegavano la fascia inferiore e il terreno irregolare faceva sollevare le ruote anche a ritmi blandi, nella seconda meta le cose vanno diversamente.

Successivamente infatti la Lamborghini Huracan Sterrato si rende meravigliosamente protagonista di un gran salto, in pieno stile rally, eseguito alla perfezione. Numeri veri e propri per un mezzo tanto veloce quanto resistente. Certo, non adatto a tutti i terreni, ma comunque in grado di dimostrare di saperci fare alla grande pure nei luoghi meno avvezzi alla guida su quattro ruote.

Impostazioni privacy