Senza un’auto, sei nei guai | Questi paesi ti costringono a guidare…

Un’auto a volte è proprio imprescindibile, praticamente obbligatoria: scopriamo tutti i posti in cui davvero dovete possedere una vettura.

Ormai da diversi decenni, specialmente nei paesi occidentali, l’automobile è molto più che un mezzo di trasporto, ma si tratta di un vero e proprio status symbol. Possedere un’auto porta con sé tutto un aspetto sociale e culturale molto importante, di cui spesso non ci rendiamo conto, ma che potrebbe presto cambiare. Infatti, i costi delle vetture e città sempre più congestionate dal traffico rischiano di mettere in crisi questo modello, orientando le persone ad altre soluzioni.

Senza un'auto, sei nei guai | Questi paesi ti costringono a guidare...
Auto – Fuoristrada.it

Mai come oggi il simbolo dell’auto, specialmente se di proprietà, è messo in crisi, e molte persone ritengono non sia più necessario avere una propria vettura. Non a caso, negli ultimi anni sono cresciute in diffusione le aziende di car sharing o altri mezzi di trasporto urbano, come i monopattini elettrici. E ulteriori novità si profilano all’orizzonte, con importanti marchi come Volvo, Audi e Mercedes che stanno valutando di proporre ai clienti modelli basato su noleggio e abbonamento.

Il vecchio concetto di proprietà rischia quindi di essere almeno in parte accantonato, per quello dell’utilizzo solo quando necessario. Una bella rivoluzione culturale, se dovesse davvero realizzarsi, che stravolgerà non solo il mercato delle automobili, ma anche il nostro modo di rapportarci con esse. Ma è davvero possibile vivere ovunque senza possedere un’auto? La domanda è meno banale di quanto non potrebbe sembrare a prima vista.

Dove non si può stare senz’auto: i paesi che ti “costringono” a guidare

In alcuni paesi, si è quasi costretti a guidare. No, nessuna legge ti impone di avere un’auto di proprietà e di utilizzarla più o meno di frequente, è ovvio, ma a livello culturale la gente pensa di non poterne fare a meno. Lo evidenzia uno studio del sito Statista effettuato sugli automobilisti in vari paesi in giro per il mondo: è stato chiesto alle persone quanto per loro sia importante possedere una vettura propria, ed è così emerso che in alcuni paesi è quasi inconcepibile non averne una.

dove un'auto è considerata importante
Quale che sia la vostra auto, in certi posti l’importante è averla. (Pixabay) Fuoristrada.it

In testa, ovviamente, ci sono gli Stati Uniti, dove il 64% delle persone non può fare a meno di avere la propria macchina. Seguono, a brevissima distanza, Brasile e Messico (63%) e la Spagna (62%), mentre rimane appena dietro una patria automobilistica come la Germania (60%). A scendere, troviamo nell’ordine Francia, Cile, Svezia, Cina, Corea del Sud e Giappone. Non  in classifica l’Italia, anche se non è noto se Statista abbia effettuato il suo sondaggio anche nel nostro paese.

Gestione cookie