Accelera a vuoto con l’Auto senza motivo: non crederete a quello che è successo dopo

Cosa succede se accelerate a vuoto con l’auto senza motivo? L’esperienza di un giovane peruviano ha sconvolto tutti: non saprai mai cosa succede. 

Le automobili sono certamente tra le invenzioni più straordinarie della storia. Ci permettono di muoversi rapidamente e senza troppe difficoltà, e di raggiungere luoghi lontani in brevissimo tempo. Una vera rivoluzione. Ma come spesso accade, il progresso sa anche essere incredibile e talvolta letale.

auto
Ecco cosa succede quando acceleri – Fuoristrada.it

In decenni di innovazioni tecnologiche e evoluzioni le automobili non solo sono diventate parte integrante e imprescindibile della nostra quotidianità, ma sono anche diventate molto più sicure e affidabili. Per certi versi, si può dire che le auto per noi non abbiano più segreti. Eppure, non è proprio così.

Basta infatti poco per trasformare le auto in un’arma letale incontrollabile. Una distrazione, leggerezza, eccesso di sicurezza, goliardia, superficialità, alcol…in un attimo l’affidabilità e la sicurezza evaporano e lasciano spazio ad una situazione di grande pericolo. E’ quanto avvenuto nella nostra storia.

Accelerare a vuoto, ecco cosa succede: potrebbe costarti caro

Siamo a Milano, in zona viale Palmanova. E’ il cuore della notte, verso le quattro del mattino. In via Cesana divampa un incendio che colpisce e brucia completamente tre macchine. A sorprendere è però la causa del fuoco.

A dare il via al rogo sarebbe stata una delle tre auto. Come, però, lascia davvero spiazzati. Un uomo, infatti, si trovava a bordo della sua Ford Focus, visibilmente alterato dall’alcol. Il guidatore, un ventiquattrenne peruviano, ha provato più e più volte ad accelerare a “vuoto”, senza un particolare motivo. Non avendo inserito la marcia e accelerando a ripetizione, sarebbe arrivato a fare surriscaldare il suo motore.

accelerazione
Ecco cosa succede quando acceleri senza motivo – Fuoristrada.it

Il surriscaldamento ha fatto partire una scintilla che ha finito con il bruciare l’auto e far partire il rogo. Le fiamme avrebbero poi raggiunto anche le altre due auto che, essendo li nei dintorni, sono rimaste coinvolte nell’incendio. Si tratta di una Clio e di una Citroen, finite in mezzo alle fiamme.

La polizia e le forze dell’ordine sono accorse immediatamente sul posto. Gli agenti e i vigili del fuoco hanno estratto il colpevole dalle fiamme. L’uomo è stato immediatamente portato al San Raffaele in codice verde per valutare le sue condizioni.

L’uomo rischia davvero tanto. Al momento a suo carico è solo stata emanata una multa a causa di  ubriachezza molesta, ma potrebbe arrivare una pena ancora più grave se i proprietari delle auto bruciate dovessero presentare querela. A quel punto rischierebbe anche una denuncia penale.

Insolla, decisamente meglio evitare di sforzare l’acceleratore, ma ancora meglio evitare di mettersi al volante dopo aver bevuto. Le regole della strada vanno certamente seguite per la sicurezza di tutti. Evitate, dunque, di prendere ad esempio la bravata del giovane ragazzo, che ci penserà sicuramente due volte dopo avere avuto la fortuna di uscire praticamente illeso da una pericolosa situazione.