VR46 Academy, il costo per entrarci: c’è un sistema davvero infallibile

Valentino Rossi non è un mito solo per le sue imprese in pista, ma anche perché con la sua Academy ha dato vita a grandi campioni.

Tra coloro che hanno fatto sì che il mondo dello sport potesse diventare leggendario in Italia, vi è senza ombra di dubbio Valentino Rossi. Il pilota marchigiano è uno di quelli che ha saputo elevare come pochi altri l’abilità di guida in pista, con i suoi nove titoli mondiali che sono la chiara e netta testimonianza del proprio strapotere.

VR46 Academy, costo per entrarci
Valentino Rossi e la sua Academy (Ansa – fuoristrada.it)

Inoltre Vale non è solo un campionissimo in pista, ma è anche uno dei personaggi sportivi più amati che ci siano mai stati nella storia, con il suo sorriso e la sua voglia di non mollare mai che ha sempre conquistato la platea, anche quella che non era troppo appassionata di motori e di due ruote. Per questo motivo è bello vedere come in qualche modo abbia voluto provare a trasmettere parte del proprio talento ad altri giovani, dando così vita alla VR46 Academy.

Si tratta di un progetto che ha già regalato grandi soddisfazioni ai suoi fan, tanto è vero che ha portato agli occhi del mondo una serie di grandi piloti, con Pecco Bagnaia che è proprio uno dei suoi grandi protagonisti. Il piemontese è diventato così il primo ragazzo a vincere un Mondiale di MotoGP provenendo dalla VR46 Academy, ma quali sono i suoi costi?

VR46 Academy: ecco il costo d’ingresso nel Team

Non è solo Pecco Bagnaia ad aver ottenuto grandi risultati, e in generale la Ducati, una volta uscito dalla VR46 Academy, ma tra i grandi troviamo anche Franco Morbidelli, che ha ottenuto il secondo posto nella classifica iridata nel 2020 e Luca Marini, fratellastro del Dottore. Grandi piloti e grandi guide, ma per poterne far parte serve una spesa iniziale.

VR46 Academy costo ingresso Team
VR46 (Ansa – fuoristrada.it)

Naturalmente il motorsport è sempre stato molto oneroso, ma Valentino Rossi vuole solo il meglio. Coloro che sono considerati come dei giovani talenti possono entrare nell’Academy di Vale in modo totalmente gratuito e senza dover pagare un Euro, con l’investimento che è tutto a carico del nove volte campione del mondo.

Però è giusto riconoscere un contributo per colui che ha creduto in questi ragazzi. Ecco perché l’accordo con il VR46 Academy è che nel momento in cui uno di questi ragazzi dovesse diventare un professionista e guadagnare almeno 50 mila Euro, ecco che il 10% dei suoi introiti andrebbero proprio alla scuola che li ha lanciati, un compromesso sicuramente più che equo.

Impostazioni privacy