L’auto iconica torna in Italia: l’indiscrezione fa impazzire gli appassionati, la aspettano da anni

Finalmente il ritorno di un’auto leggendaria è stato confermato. A breve la rivedremo in Italia. Si sa già la data

Alcune auto prodotte in Italia sono semplicemente leggendarie al punto che i fan più accaniti, anche se gli anni passano, non si rassegnano al fatto di non vederle più in produzione. In alcuni casi fanno bene a mantenere viva la speranza visto che può capitare che i costruttori possano riportarle sul mercato.

auto iconica ritorno Italia
L’auto mitica sta per tornare in produzione – Fuoristrada.it

In casa di Lancia per esempio ci sono tanti modelli che il pubblico spera di rivedere. Anni fa il listino del produttore italiano era molto vasto ora si è ridotto alla sola Ypsilon.  Presto però tornerà ad arricchirsi. L’arrivo del prototipo Lancia Pu+Ra HPE e della nuova Ypsilon sono stati comunque emblematici del fatto che Stellantis intende davvero investire per riportare il marchio ai fasti di un tempo..

Lancia che ha ufficializzato anche il ritorno sul mercato di un modello iconico che ha fatto la storia dell’automobilismo in Italia. Certo le cose cambieranno molto rispetto all’ultima volta che l’auto è stata presente sul mercato dieci anni fa ma sarà lo stesso un remake indimenticabile.

Lancia, il ritorno dell’iconico modello: tutto confermato

La Casa italiana sta lavorando per riportare la Lancia Delta sul mercato: ebbene si stavolta non si tratta di una fake news o di un’indiscrezione ma di una notizia che lo stesso CEO Luca Napolitano ha direttamente confermato. La quarta generazione della Lancia Delta Si farà davvero e non dovremo nemmeno aspettare così tanto per guidarla.

Lancia Delta ritorno
Il ritorno della Lancia Delta è stato confermato: niente Rally però stavolta (Foto Ansa) – Fuoristrada.it

Possiamo aspettarci un’auto radicalmente diversa rispetto al modello classico a cui siamo abituati. Tanto per cominciare la nuova Delta sarà esclusivamente elettrica. Inoltre non è prevista una versione da rally come quella che ha scritto la storia delle competizione negli anni ’80-’90. Al momento, Lancia ha optato per la Ypsilon HF, un gioiellino da corsa sviluppato anche con la consulenza di Miki Biasion.

La nuova Delta dovrebbe arrivare nel 2028. Oltre alla versione elettrica annunciata da Napolitano potrebbe esserci un modello elettrico, anche se non ci sono conferme a riguardo. C’è già grande curiosità nel vederla di nuovo su strada. Inevitabilmente, sarà una vettura al passo con i tempi. Vedremo se, nel 2028, l’avversione e il poco seguito per le auto elettriche sarà svanito.  Ormai la svolta elettrica attende tutti i modelli che hanno fatto la storia in Italia. Dopo la 500 e la Ypsilon, il prossimo luglio toccherà anche alla Panda.

Impostazioni privacy