Ultim’ora Jaguar, il restyling è da brividi: i fan non credono ai loro occhi

Incredibile cambiamento per una delle Jaguar più amate sul mercato.Il modello è stato stravolto totalmente anche nel motore

Ci sono dei marchi che si sono imposti a livello mondiale in ambito automobilistico come pochi altri e non c’è dubbio alcuno sul fatto che uno di questi sia Jaguar. Il colosso inglese ha prodotto una serie di modelli di eccezionale valore nel corso degli anni, dimostrandosi capace di imporsi sul mercato con una serie di progetti altamente innovativi, anche in ossequio alle nuove tendenze del mercato.

TWR Supercat tuning Jaguar XSJ
Jaguar, guardate come si è trasformato uno dei modelli – Fuoristrada.it

La Jaguar infatti è sta una delle prime aziende che più di tutte ha deciso di puntare in modo concreto sulle auto elettriche, tanto è vero che siamo di fronte a una delle principali scuderie per quanto concerne il Mondiale della Formula E. La doppietta di Montecarlo firmata da Mitch Evans davanti a Nick Cassidy, dimostra come la Jaguar sia una scuderia di prim’ordine e in grado di lottare per il titolo.

Proprio questa voglia di rinnovamento ha fatto sì che la Jaguar, negli anni, diventasse uno dei marchi di punta a livello mondiale, con molti appassionati che hanno ammirato tanti modelli iconici. Uno di questi è la XJS, tra le vetture migliori mai prodotte in terra britannica. Su questo modello, l’azienda specializzata in tuning, TWR Performance, è intervenuta mostrando uno dei suoi più ambiziosi progetti.

TWR Supercat: la versione innovativa che si basa sulla Jaguar XJS

Ecco come, partendo dalla Jaguar XJS, sia nata la TWR Supercat, un progetto  nato grazie al lavoro di Jhyzyl Saleem e sul design di Magnus Walker. La Supercat si presenta come un modello altamente prestazionale con un kit aerodinamico dedicato e un telaio realizzato in fibra di carbonio.

TWR Supercat tuning su Jaguar XSJ
La Jaguar XJS rivista da TWR Perfomance -Fuoristrada.it

Il design è sicuramente molto particolare, riuscendo a unire le innovazioni attuali con uno stile un po’ classicheggiante. Sotto il cofano c’è un propulsore che definire assurdo è un eufemismo. Siamo al cospetto, infatti,  di un V12 da oltre 600 cavalli. Un motore assurdo come la livrea di questa vettura,  lavorata in modo attento e rigoroso, tanto è vero che l’azienda afferma come questo sia un progetto iniziato ben tre anni fa.

Siamo di fronte, inoltre, a un modello estremamente raro, visto come la sua produzione è di soli 88 esemplari. La TWR Supercar è infatti un omaggio alla TWR Jaguar XJR-9 che vinse la 24 ore di Le Mans del 1988, da qui la scelta del numero di auto. Il costo complessivo è esorbitante. Per prenderne una occorrono ben 263 mila Euro.

Impostazioni privacy