Mercedes, il nuovo look di un fuoristrada iconico: classe e potenza imbattibili, su tutti i terreni

Mercedes sempre pronta ad accontentare gli appassionati. Il restyling di uno dei suoi noti fuoristrada stupisce tutti

Ennesima grande novità in casa Mercedes con il restyling di un modello fuoristrada. Sono bastate già le prime immagini per stuzzicare la fantasia degli appassionati del marchi tedesco che ha colto nuovamente nel segno.

Mercedes G 580 motore prestazioni fuoristrada elettrico
Mercedes rinnova il suo fuoristrada, un gioiello di potenza e design (Mercedes) – Fuoristrada.it

Lanciato per la prima volta nel 1979, il modello appena sottoposto a rinnovamento dalla Mercedes presenta una novità eclatante. In passato spinto da motore V6, quindi da un V8 e più di recente da un V12, ora sul fronte della propulsione si avvicina decisamente alle attuali dinamiche del mercato. Sul fronte potenza non delude. Anzi, al contrario, è davvero incredibile e non ha nulla da invidiare ad altre tipologie di veicolo.

Con il fuoristrada G 580 con EQ Technology, Mercedes entra, nuovamente nell’ambito dell’elettrico e lo alla grande. I suoi quattro propulsori a zero emissioni sono infatti in grado di erogare fino a 587 cv con una coppia pazzesca da 1.165 Nm. Per chi vuole affrontare i terreni più insidiosi è davvero il mezzo giusto

Mercedes modifica il suo storico fuoristrada, i dettagli

Basti pensare che la vecchia G 63 AMG si fermava a 585 cv e 851 Nm di coppia. L’accelerazione da 0 a 100 km/h si compie in 4,6 secondi.  Per quanto riguarda la velocità massima raggiungibile, questa è limitata elettronicamente a 180 km/h.

Mercedes G 580 motore design prestazioni fuoristrada
Ecco il nuovo fuoristrada Mercedes Benz G580 (Mercedes) – Fuoristrada.it

Va detto che per questo genere di mezzi le performance pure contano poco, è più importante sottolineare la sua capacità di attraversare terreni impervi. A riguardo è da segnalare la capacità di affrontare una pendenza del 100% con un angolo di 45 gradi.  Il cambio è a due velocità e tra le sue peculiarità figura altresì la G-Turn, ovvero la possibilità del veicolo di ruotare su sé stesso. Il differenziale è provvisto di bloccaggio virtuale e gli ammortizzatori sono adattivi e regolabili.

Le sospensioni anteriori sono indipendenti, mentre è degna di nota la protezione del sotto scocca in carbonio e altri materiali resistenti.  All’interno non mancano dotazioni all’avanguardia nell’infotainment con uno schermo a gestire le funzioni del veicolo da 12,3 pollici. La batteria è da 116 kWh. Ma se a proposito dell’autonomia non sono stati forniti dettagli ulteriori sull’effettiva durata, ciò che è stato reso noto è che la batteria può essere caricata con discreta velocità e passare dal 10 all’80% in poco più di mezzora.

Gestione cookie