Hyundai sfida in una gara Porsche, Maserati, Jaguar e Lamborghini: il finale è super scontato (VIDEO)

La sfida di Hyundai a Porsche, Jaguar, Maserati e Lamborghini ha dato uno spettacolo da capogiro. Il finale in pista è scontato.

Un Davide contro Golia, ma alle sue spalle il più debole ha comunque una storia impressionante nel settore automobilistico. Infatti, la Hyundai è una casa sudcoreana fondata nel 1947 e di anni di esperienza alle spalle ne ha eccome. Difficile, però, saper trovare la potenza e le strategie giuste per affrontare dei colossi come Maserati, Jaguar, Lamborghini e Porsche, ma ci ha messo tutta la sua grinta.

Hyundai sfida Porsche, Maserati, Lamborghini e Jaguar
La sfida fra Hyundai, Porsche, Maserati, Lamborghini e Jaguar – Fuoristrada.it

Ovviamente, il video che mette in mostra questa drag race ha un finale scontato, ma in molti sono rimasti stupiti dopo aver guardato ciò che è successo in pista. Le immagini sono state caricate su Youtube da parte dell’esperto account a tema automobilistico Hagerty e sono diventate immediatamente virali. Le condivideremo nei prossimi paragrafi, così da permettervi di guardare una sfida insolita, ma alquanto avvincente.

A ora, sono stati più di 220 mila gli utenti che hanno voluto dare un’occhiata a ciò che è successo, ma questi numeri sono stati raggiunti in un solo giorno. In pista ci sono finite una Ioniq 5 N, contro una Urus Perforante, una Macan GTS, una F-Pace SVR e una Grecale Trofeo. Nomi altisonanti che hanno sin da subito posto l’auto a marchio sudcoreano in una situazione di inferiorità, eppure ha saputo dire la sua in pista.

Hyundai, la sfida ai colossi del mondo automobilistico è stata spettacolare

Lo Ioniq 5 N della Hyundai è stata progettata per poter essere un SUV potente, con il suono di un motore da 4 cilindri e da 2 litri, capace di poter ingannare chiunque per quanto sembra essere potente. La Maserati, invece, si è presentata ai nastri di partenza con un motore da 523 CV, discendente dalla Ferrari e dall’Alfa Romeo e ispirato alla tecnologia da F1. La Jaguar monta un V8 sovralimentato che eroga 550 CV, mentre la Porsche ha un motore che eroga 116 CV e la Lamborghini uno che di CV ne sprigiona ben 657.

Hyundai sfida le supercar
La sfida della Hyundai alle supercar (Youtube – @Hagerty) – Fuoristrada.it

Numeri alla mano, quindi, si potrebbe già comprendere cosa succederà quando i motori verranno accesi e si spingerà il pedale dell’acceleratore. Eppure, la vittoria non è apparsa proprio così scontata.

In conclusione, nessuno si sarebbe mai potuto aspettare un finale del genere, anche perché la Hyundai è riuscita a vincere su tutte lasciando gli spettatori allibiti. Infatti, la Ioniq 5 N riesce a erogare ben 641 CV e 770 Nm grazie a due motori elettrici potentissimi. Ma c’è un problema, giacché il picco massimo di potenza può essere erogato per soli 10 secondi circa, quando poi riuscirà a toccare un massimo di 601 CV.

Impostazioni privacy