Altro che benzina ed elettrico, con questo carburante ti bastano 5 euro per percorrere tantissimi km

La vera rivoluzione nel mondo dei motori parte adesso: lascia stare elettrico e ibrido, è questo il carburante che ti costa meno 

Spendere tanti soldi al distributore o alla colonnina elettrica è ormai una costante nel nostro paese, con i prezzi del carburante spesso con quotazioni al rientro. Non sono mancate settimane in cui il costo di benzina e Diesel ha raggiunto valori esorbitanti, terrorizzando gli automobilisti.

GPL costo pieno carburante
Il pieno non ha mai avuto un costo così basso… – Fuoristrada.it

La corsa al risparmio chiaramente è sempre viva ma quali sono i metodi migliori? Usare i mezzi pubblici e rinunciare alla propria vettura? Buttarsi nel settore delle e-bike? Magari passare all’elettrico? Stando ai dati, c’è un carburante su tutti che garantisce sempre un buon margine di risparmio quando si va a fare il pieno alla pompa di benzina. O meglio…di un altro tipo di carburante!

Nonostante venga spesso considerato poco quando si parla di carburanti del futuro, questo tipo di alimentazione per automobili si sta rivelando ancora una volta quello con il prezzo più basso, sorprendendo per il denaro che coloro che ne fanno uso riescono a risparmiare al distributore ogni singola volta.

Ancora il più conveniente

Niente da fare, tanto sottovalutato, eppure tanto economico: il GPL continua a mietere consensi. Non sorprende quindi che l’ultimo anno siano state ben 143.889 le nuove vetture immatricolate che usano questo tipo di propulsione, senza contare poi quelle convertite dai proprietari.

Sul sito auto.everyeye è stato pubblicato un articolo molto interessante a riguardo che certifica la convenienza della propulsione a Gas. Basandosi sui prezzi medi del GPL,  si è calcolato quanto costerebbe in media percorrere cento chilometri con un’auto a GPL e la risposta è davvero interessante.

GPL costo al distributore risparmio automobilisti
Il GPL si conferma il propellente più economico (Foto Ansa) – Fuoristrada.it

Con un prezzo di 0,733 euro per litro, un’auto a GPL può percorrere questa distanza a fronte di una spesa misera di appena 4,91 euro. Con la benzina serve esattamente il doppio mentre in elettrico poco più di 5 euro.

Il GPL però rispetto all’elettrico ha un sensibile vantaggio. E’ molto più diffuso nel nostro paese con più punti di approvvigionamento e distributori sparsi sul territorioa, particolare che elimina ogni ostacolo sull’autonomia di percorrenza, particolare quest’ultimo che rappresenta uno dei limiti delle EV.

Insomma, le auto alimentate a GPL continuano a essere molto gettonate in Italia, alla stregua di quelle Diesel. Quest’ultime risultato le più ambite specie sull’usato, considerato che di nuove, ormai, se ne trovano pochissime.

Impostazioni privacy