Addio al mal d’auto, adesso non avrai più problemi: ora ti basta uno smartphone

Il mal d’auto, soprattutto in certi casi specifici, può davvero essere un nemico insopportabile: ecco come attenuarlo

Il mal d’auto è uno dei disturbi più fastidiosi che una persona può arrivare a dover sopportare quando è in viaggio. Chiamato anche cinetosi, chinetosi o malattia del movimento, può riguardare, di fatto, ogni mezzo di trasporto. Ma perché ci succede?

mal d'auto soluzione smartphone apple
Mal d’auto, un malessere molto comune durante i viaggi – Fuoristrada.it

Essenzialmente l’orecchio interno invia al cervello un segnale diverso rispetto a quello degli occhi, una condizione che può portare anche a uno stato di malessere importante.Parliamo, ad ogni modo, di un disturbo abbastanza comune, specialmente fra i bambini (2-12 anni) e fra le persone che soffrono di emicrania. Anche le donne, in stato di gravidanza, ne sono colpite abbastanza.

La cinetosi può essere prevenuta tramite piccoli accorgimenti che possono davvero rivelarsi utili e di facile applicazione senza ricorrere per forza ai farmaci. La soluzione migliore è certamente quella di sedersi al fianco del conducente. Inoltre, può essere non poco d’aiuto guardare dritto davanti a noi e fissare un determinato punto. Anche chiudere gli occhi e respirare lentamente può risultare efficace per lenire i disagi.

Mal d’auto, ecco cosa fare per evitare problemi durante il viaggio

Di rimedi utili ce ne sono anche altri. Parlare con qualcuno o ascoltare musica non va assolutamente sottovalutata come soluzione. Se ciò non basta, però, consigliamo brevi soste per prendere aria e bere acqua. Per ridurre la sensazione di nausea, mangiare zenzero può risultare utile.

Le cose da non fare, invece, sono le seguenti: guardare oggetti in movimento come le altre auto oppure focalizzarsi sull’andamento del paesaggio che ci scorre davanti. Assumere cibi pesanti, piccanti o bevande alcoliche poco prima e durante il viaggio non sarà affatto di aiuto, esattamente come l’inalazione di odori forti (profumi, benzina e aria sporca). Anche fumare, o stare vicino a chi lo fa, può risultare dannoso.

Ultimo, ma non per importanza, passaggio da considerare è quello legato alla visione di un film e più in generale l’utilizzo di dispositivi elettronici mentre si è in viaggio (computer, tablet, smartphone). Anche se, in quest’ultimo caso, qualcosa sta per cambiare.

mal d'auto rimedio smartphone
Mal d’auto, alcuni accorgimenti da considerare per stare meglio durante un viaggio – Fuoristrada.it)

Anche utilizzare dispositivi elettronici come lo smartphone può risultare dannoso per chi soffre di mal d’auto… O forse no? Apple ha annunciato una nuova funzione pensata per le persone che soffrono di cinetosi. Si tratta di Vehicle Motion Cues, e dovrebbe essere rilasciata per gli utenti di iPhone e iPad entro fine 2024.

Tale funzione si attiverebbe nel momento in cui l’utente è seduto sul sedile del passeggero di un’auto grazie ai sensori – GPS e accelerometri su tutti – presenti su iPhone e iPad. Tale innovazione è pensata per ingannare il nostro cervello, grazie a dei punti animati sullo schermo che di fatto seguono le variazioni di movimento di un’automobile.Quando l’auto accelera, decelera, gira a destra o sinistra, tali punti si muovono in sincronia con il mezzo di trasporto. Secondo Apple, ciò ridurrebbe i sintomi del mal d’auto.

La funzione potrà essere impostata per essere visualizzata automaticamente su iPhone,  Non ci resta che aspettarne il debutto ufficiale e vedere se avrà effettivamente questi importanti benefici sulle persone sofferenti per un malessere tanto diffuso quanto fastidioso.

Impostazioni privacy