Sportivo e a basso costo: il Suv anglo-cinese rivoluziona il mercato

I SUV spopolano sul mercato, con una serie di modelli eccezionali che mostrano anche il legame tra Cina e Gran Bretagna.

Ci sono sempre più modelli che ormai stanno conquistando il mercato a livello globale, con i SUV che sono le auto del presente. Lo si vede per esempio dal fatto che moltissimi marchi stanno anche unendo le forze tra varie nazioni per progettare una serie di vetture di eccellente livello e che sappiano anche mantenersi con un prezzo più che accessibile per tutti.

SUV MG3 occasione Inghilterra Cina prestazioni qualità ibrido
SUV anglo cinese incredibile (fuoristrada.it)

Lo si vede per esempio con alcuni marchi che giungono dalla Gran Bretagna, ma che si sono legati in modo evidente con la Cina. Questa è una delle nazioni maggiormente in crescita a livello mondiale, con tante realtà internazionali che si sono unite al progetto dei macro Gruppi cinesi per poter rilanciare il proprio marchio.

Una di queste è la MG, con il colosso britannico che da anni ormai fa parte del Gruppo SAIC, con quest’ultimo che si sta facendo sempre più strada in Europa. La MG punta a progettare dei SUV dalle dimensioni abbastanza contenute, ma che allo stesso tempo siano in grado di garantire prestazioni di primo piano.

Inoltre una delle principali caratteristiche di queste vetture è il loro prezzo di partenza. Le MG si dimostrano tra i migliori veicoli nel rapporto tra la qualità e il prezzo, tanto è vero che c’è un’auto che sta conquistando tutti e sta schizzando sempre più in alto nelle classifiche di gradimento in tutta Italia.

MG3: la sportiva al prezzo di un’utilitaria

Al Salone di Ginevra del 2024 la MG ha sorpreso il mondo intero, in quanto si è presentata con la nuova versione della MG3. Un modello che si presenta con delle dimensioni molto contenute, visto che la sua lunghezza è di 411 cm, la larghezza di 180 cm e l’altezza di 150 cm, ma ci sono diversi spunti che meritano di essere valutati con attenzione.

SUV MG3 occasione Inghilterra Cina prestazioni qualità ibrido
MG3 (MG Press Media – fuoristrada.it)

Per prima cosa la nuova MG3 si presenta in modalità Full Hybrid, con questa che dunque ha nella componente elettrica una parte fondamentale. Questa aiuta e non poco nell’aumento delle prestazioni, tanto è vero che il motore che monta è un 4 cilindri 1500 di cilindrata da 102 cavalli che si deve però sommare all’elettrico da 136 cavalli.

Nel momento in cui le due componenti collaborano, ecco che il complessivo dell’auto è di ben 197 cavalli, il che la fa essere un’auto a livello delle sportive per potenza. Non male infatti l’accelerazione, con questa che le dà modo di passare da 0 a 100 km/h in 8 secondi, ma nonostante la potenza, ciò che ha dell’incredibile è il dato dei consumi.

Un SUV da quasi 200 cavalli di solito porta a un salasso quando si deve fare rifornimento, con esso che avviene molto spesso. In questo caso però la MG3 si comporta come se fosse un’utilitaria, tanto è vero che in media si parla di 23 km percorsi con un solo litro di benzina. La MG3 dunque non solo è metà cinese e metà inglese, ma è anche un po’ sportiva e un po’ utilitaria. La vettura inoltre la si può avere per pochissimo, dato che il suo valore è solo di 16.900 Euro.

Impostazioni privacy