Pulire la macchina è scomodo? Questo è l’aspirapolvere che fa per te

Contiene link di affiliazione.

Essere un automobilista, oggigiorno, non è cosa da poco dato che insieme ai privilegi che dà il potersi spostare con un mezzo autonomo, vi sono anche degli oneri, a volte dispendiosi, altre volte semplicemente fastidiosi. Pulire la macchina che si usa per andare in giro, è una di quelle attività che si vorrebbero evitare, nonostante sia, in fin dei conti, necessario.

E se è vero che per pulire un’automobile dall’esterno potrebbe bastare un bel getto d’acqua vigoroso, un po’ di sapone e abbondante olio di gomito, il vero problema arriva quando si deve dare una pulita più approfondita agli interni: tra piccoli interstizi e spazi difficili da raggiungere, magari tra i sedili o nella zona dei pedali, pulire gli interni può diventare un lavoro da contorsionisti. Per questo motivo, un attrezzo che non deve mai mancare, per chiunque ami tenere tirata a lucido la propria automobile, è un ottimo aspirapolvere portatile per la macchina!

Come pulire gli interni dell’auto

MACCHINA SPORCA? fuoristrada.it
MACCHINA SPORCA? fuoristrada.it

Se è vero che per molti l’automobile è un semplice mezzo di trasporto, utile solo a raggiungere una destinazione in modo veloce e funzionale, è altrettanto vero che per tanti altri, quando si parla della propria macchina, non si può fare a meno di percepire un luccichio d’amore e passione. Nonostante ciò però, può capitare anche ai più esperti di non utilizzare dei mezzi consoni per pulire gli interni della propria auto.

Ci sono alcuni accorgimenti che potrebbero migliorare quest’attività: munirsi di alcuni strumenti come sacchetti per la spazzatura, borse o contenitori per raccogliere vari oggetti e, ultimo ma non per importanza, un aspirapolvere portatile per evitare che le dimensioni di un aspirapolvere convenzionale, rendano ancora più complicato muoversi tra gli spazi ristretti di una vettura. Svuotate dunque l’auto da tutti gli oggetti più ingombranti come borse o cappotti e da tutta la spazzatura che potrebbe accumularsi a bordo, come bottiglie o cartacce varie.

A quel punto, sarete pronti per iniziare a dare una bella passata di aspirapolvere portatile, iniziando dai sedili così da sfruttare la forza di gravità e far cadere briciole, peli e polvere nelle zone dei tappetini, che potranno essere pulite anche in un secondo momento.

L’aspirapolvere portatile che fa per voi

aspirapolvere per auto che raccoglie peli di un cane

Scegliere il giusto aspirapolvere portatile da macchina è essenziale per una buona pulizia della vostra vettura. Una caratteristica che non deve sicuramente mancare è l’ergonomia: un buon aspirapolvere da interno deve essere maneggevole, risultando leggero in mano, così da permettervi tutti i movimenti del caso. Non bisogna però rinunciare a un aspirapolvere in grado di aspirare con una certa potenza, per evitare di trovarsi a dover ripassare in una stessa zona per troppe volte, allungando il processo di pulizia. Per non ritrovarsi col lavoro a metà, è essenziale che la durata della batteria sia consona alle vostre esigenze.

Un dispositivo che risponde sicuramente a tutte queste esigenze è questo aspirapolvere portatile adatto alla pulizia della macchina. In questo leggero ed efficiente attrezzo, sarà possibile trovare un nuovo amico per la pulizia della propria auto. È infatti dotato di un motore molto potente, da 120W, perfetto per tutta una serie di esigenze diverse, dalle briciole di cibo ai capelli fino ai peli di animali domestici. Grazie ai suoi 360 grammi di peso poi, quasi non lo sentirete in mano, anche dopo diversi minuti di utilizzo.

E proprio sul tempo d’utilizzo, potrete stare tranquilli dato che, con una carica completa, l’aspirapolvere avrà un’autonomia di ben 20 minuti, dandovi tutto il tempo necessario per ultimare la pulizia. Nella confezione, sarà possibile trovare inoltre diversi gadget ausiliari come: 1 bocchetta per interstizi, 1 bocchetta rotonda, 2 bocchette a spazzola, 1 bocchetta gonfiabile, 1 sacchetto di stoccaggio. Infine, il filtro HEPA di cui è dotato, è facilmente removibile, lavabile a parte e riutilizzabile. È importante infatti che il filtro sia sempre pulito, così da evitare che inizi a emanare cattivi odori.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un guadagno sugli acquisti idonei. I prezzi potrebbero variare dopo la messa online.

Impostazioni privacy