SUV a prezzi stracciati, con gli incentivi 2024 li compri a poco e nulla: quante occasioni

Volete acquistare un SUV e non sapete quale?  Grazie agli incentivi 2024 è possibile risparmiare moltissimo. Tutti i migliori modelli

L’anno scorso, a inizio Gennaio, dell’Ecobonus non c’era già più traccia. Rilasciato a inizio anno era andato esaurito nel giro di poco, lasciando soltanto qualche avanzo per i veicoli elettrici. Oggi invece è tutto in sospeso e della data d’uscita dei nuovi fondi non si sa nulla.

Suv prezzo modelli ecobonus incentivi
Anche i SUV rientreranno tra le vetture acquistabili con bonus e incentivi statali – Fuoristrada.it

Quello che è certo è che probabilmente, anche con i nuovi incentivi, la tipologia di mezzi più gettonata per l’acquisto sarà quella degli Sport Utility Vehicle (SUV), attualmente tra le più apprezzate dagli automobilisti italiani. I marchi che si candidano a offrire le opportunità migliori sono sempre i soliti. E adesso li andremo a scoprire nel dettaglio.

Intanto cominciamo con il dire che la presentazione ufficiale del nuovo programma di incentivi e bonus Auto avverrà nel prossimo febbraio. Stando alle indiscrezioni lo sconto dovrebbe aggirarsi attorno ai 1500 euro se si rottama un Euro 4, 2000 se si dà indietro un euro 3 e 3000 euro se si sostituisce un Euro 2. Bonus e incentivi cui vanno sommati sconti promozionali delle varie case automobilistiche che permetteranno di abbassare ulteriormente il prezzo dei veicoli da acquistare.

Incentivi Auto, tutte le proposte più interessanti del 2024

Come detto i SUV compatti saranno i mezzi maggiormente al centro dell’attenzione visto che già nel 2023 le loro vendite sono aumentate del 27,3%. L’attesa è tutta per la nuova Dacia Duster che dovrebbe presentare un prezzo a listino da 19.700 euro, andando ad incontrare le esigenze di chi non vuole spendere troppo ma usufruire comunque di un’auto versatile.

Nella sua ultima generazione ha trovato 2,2 milioni di nuovi proprietari, di cui 310mila in Italia. Lunga 4,34 metri presenterà una novità telaistica importante, ovvero l’utilizzo della piattaforma modulare CMF-B della Renault.  Da notare che il vano posteriore può arrivare a 472 litri, con una più ampia abitabilità. A scelta abbiamo la mild hybrid da 130 cv, quella a GPL e Hybrid 140 con la medesima meccanica del Jogger.

Dacia Duster disponibile incentivi Auto
La nuova Dacia Duster sarà una delle auto più gettonate sul mercato italiano – Fuoristrada.it

Lunga 4,17, la FIAT 600 è fluida nelle forme e nel bagagliaio può contenere fino a 360 litri. Il prezzo della versione elettrica da 156 cv è di 35.950 euro, mentre se si opta per la mild hybrid da 100 cv si scende a 24.950. Con la Ford Puma performance e look moderno si incontrano. Lunga 4,21 metri ,vanta un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici. nelle varianti mild hybrid da 125, 155 e 160 cv parte da 27.150 euro. Se si opta per quella a benzina turbo da 200 cv non si avranno invece aiuti.

Lunga 4,35 metri la Hyundai Kona riesce ad ospitare fino a 466 litri. Disponibile in versione full electric da 155 cv e 217 cv, c’è anche full hybrid da 114 cv  o mild hybrid da 120 cv. Costo 28.500 euro.

Tra i Suv che possono rientrare negli incentivi per l’acquisto rientrano anche la Jeep Avenger, la Nissan Juke, la Peugeot 2008 e la Renault Captur. Non resta quindi che attendere il via libera al provvedimento che potrebbe dare nuova linfa a un mercato che ha chiuso il 2023 con indicatori di vendita al rialzo.

Impostazioni privacy